you reporter

IL DIBATTITO

Avvocati: “Ok al tribunale diffuso”

Ubertone: “Via Verdi ed ex questura, sanerebbero un vuoto urbano senza crearne un altro”

Avvocati: “Ok al tribunale diffuso”

25/04/2021 - 18:54

Il dibattito sullo spostamento del tribunale di Rovigo, con le sue ripercussioni sul sistema urbanistico e produttivo del capoluogo polesano, tiene banco non solo a Palazzo Nodari, ma in tutta la città. In vista del consiglio comunale del 29 aprile, in cui si annuncia una mozione “piccante” di parte del Pd, con i civici, e della conferenza permanente degli uffici giudiziari, presieduta dal presidente del tribunale e prevista per il 12 maggio, in cui Rovigo dovrà esprimersi, si parla ancora delle soluzioni possibili per la nuova cittadella giudiziaria. Le opzioni illustrate dalla relazione tecnica del ministero di Giustizia sono tre: Via Verdi, sede attuale del tribunale ed ex caserma Gattinara (o ex questura), ristrutturata. Costo circa 8,5 milioni di euro; ex Gattinara, con un corposo intervento sulle cubature e sugli spazi di via Donatoni; combinato di ex Banca d’Italia e uffici della Provincia.

“Noi avvocati - ribadisce il presidente dell’ordine Enrico Ubertone - come ho già avuto modo di esporre al consiglio comunale, riteniamo preferibile la soluzione dell’ex caserma Gattinara rispetto alla Banca d’Italia e uffici della Provincia. Avevamo in quella circostanza presentato uno studio tecnico di fattibilità che dimostrava come fosse possibile realizzare in quell’area, nel rispetto dei vincoli architettonici, un nuovo moderno palazzo che raggruppasse tutti gli uffici giudiziari”. Ubertone continua: “Preso atto da un lato della preoccupazione espressa da parte della cittadinanza per l’invasività di una costruzione così importante in pieno centro, e dall’altro della disponibilità da parte dell’amministrazione della giustizia a mantenere separati, spostandoli nell’attuale sede di via Verdi, alcuni uffici ed archivi per i quali non vi è necessità di contiguità fisica con il Tribunale (Giudice di Pace, Unep, Ordine degli Avvocati, auditorium, tutti gli archivi storici) riteniamo che la soluzione proposta presso la Caserma Gattinara possa ora rientrare in dimensioni più ridotte tali da poter superare ogni obiezione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl