you reporter

Chioggia

Il palazzo abbandonato in Riva Vena

Palazzo Lisatti-Mascheroni, chiuso ormai da anni, è stato oggetto di vandalismo

Il palazzo abbandonato in Riva Vena

Continua la nostra scoperta dei palazzi storici più caratteristici e importanti del centro storico di Chioggia. Dopo la “casa della strega”, presente nella Riva Vena, si fa strada anche palazzo Lisatti-Mascheroni, edificio del 400 ma ricostruito nel 1560, che si affaccia sullo stesso canale, a pochi passi dal museo Olivi. Si tratta di un grande edificio di tre piani caratterizzato da un’aria di inquietudine, con una architettura e uno stile tipicamente veneziani, in cui vi abitarono molte famiglie nobili, tra cui Giulio e Domenico Lisatti nel 1800. In particolare, Giulio Lisatti fece parte dell’esercito di Napoleone prima di essere eletto deputato all’Assemblea di Venezia nel 1848. Invece, Domenico Lisatti, avvocato, fu deputato di Chioggia all’assemblea di Venezia. Due figure estremamente importanti e riconosciute della storia, che hanno abitato proprio nel palazzo quattrocentesco.

Successivamente l’edificio venne abitato dalla famiglia Mascheroni e venne in parte ristrutturato. Sotto il portico, è possibile notare una teca a forma di croce in cui c’è la raffigurazione di Cristo e al piano terra, con il passare degli anni, sono state aperte delle botteghe d’arte di artisti locali. Insomma, un palazzo che meriterebbe sicuramente di essere maggiormente valorizzato, essendo testimone di varie epoche storiche e per avere il merito di aver ospitato figure riconosciute nella storia. E meriterebbe pure un restauro per via del deterioramento tipico dei palazzi di questo genere. Come se non bastasse, l’anno scorso ha subito anche atti di vandalismo: infatti, sono state imbrattate le colonne del palazzo con bombolette spray e per questo l’edificio è stato volgarmente deturpato. Purtroppo, alla sua bellezza e alla sua importanza non viene dato valore e la sua storia è poco conosciuta, ma il palazzo, pur restando “silenzioso” sotto molti punti di vista, non potrà fare a meno di attirare lo sguardo di tutti i passanti e turisti che cammineranno per la Riva Vena di Chioggia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl