you reporter

PALAZZO TASSONI

Concorso, “previsione” confermata

"Gola profonda" ha indovinato il nominativo dell'assunto ben prima che si concludesse il concorso

Concorso, “previsione” confermata

Alla fine la “gola profonda” ha visto giusto, sicuramente sapeva molte cose, forse troppe, comunque ha centrato l’obiettivo: aveva preannunciato con largo anticipo la persona che avrebbe vinto il concorso in comune di Adria per la copertura di un posto della categoria “D” profilo professionale istruttore direttivo tecnico categoria “D” da assegnare al III settore lavori pubblici, gestione patrimonio, manutenzioni, ambiente, comunicazione, servizio lavori pubblici, patrimonio e cimiteri.

Sulla questione era intervenuto un mese fa il capogruppo Pd Sandro Gino Spinello che ha presentato un’interrogazione dopo aver ricevuto una lettera anonima che anticipava l’esito del concorso. E aveva posto tre interrogativi. “Primo, come mai, a differenza di quanto è avvenuto finora, non si è attinto a graduatorie esistenti in altri comuni, per la copertura del posto di istruttore direttivo tecnico? Secondo, come mai si è dovuta attendere una formale e perentoria richiesta dell'ordine degli architetti per procedere ad una rettifica del bando stesso che permettesse anche ai laureati in architettura di poter partecipare al concorso che inizialmente prevedeva esclusivamente il requisito delle lauree nell'ambito dell'ingegneria, quando è ormai un principio riconosciuto l'equipollenza tra la laurea in ingegneria e in architettura? Terzo, perché la procedura scelta per il concorso è stata ‘per soli esami’ e non per ‘titoli ed esami’ come invece normalmente avviene per l’assunzione di figure professionali che dovranno svolgere funzioni di coordinamento di uffici e di servizi?”

Inoltre l’esponente dem aveva rilevato che “segretario generale del comune e dirigente che ora sono componenti della commissione giudicatrice, in passato hanno avuto entrambi ruoli nell'assunzione a Porto Tolle della figura professionale che ha presentato domanda per l'assunzione ad Adria. Il regolamento per lo svolgimento dei concorsi prevede che la commissione esaminatrice è nominata con atto del dirigente del settore interessato ed è composta da un presidente e due esperti nelle materie di esame scelti tra i dipendenti della pubblica amministrazione ed estranei alla medesima commissione. Nel recentissimo passato il dirigente ha provveduto a sostituire, come componente della commissione, l’istruttore direttivo tecnico – Cat D responsabile dell'ufficio ambiente, con l'istruttore direttivo amministrativo dello staff del segretario. Il concorso è stato bandito per un ruolo tecnico: sia il segretario comunale che l'istruttore amministrativo hanno competenze prevalentemente giuridico amministrative”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl