you reporter

FORZA ITALIA

Crisi in maggioranza, l'affondo di Bimbatti: “Un boomerang la sua corsa da uomo solo”

La critica del vicecommissario provinciale di Forza Italia Andrea Bimbatti alla gestione della questione "tribunale"

Bimbatti: “Dare respiro alla movida”

Andrea Bimbatti

30/04/2021 - 21:36

"Come definirlo se non la brutta copia dell'ex premier Giuseppe Conte, il nostro sindaco continua la sua battaglia da uomo solo al comando, mandando al massacro anche le sue liste che si vedono bocciata una mozione che riguarda non solo una tematica strategica per la città, ma lo è anche per questa amministrazione”.

Anche il vice commissario di Forza Italia Andrea Bimbatti lancia il suo affondo al primo cittadino. “Come dimenticare il sindaco in campagna elettorale a raccogliere firme pro tribunale in centro. La strategia politica trova il suo compimento negli atti, e ciò che è successo ieri in consiglio è un atto, politicamente rilevante, dove il sindaco ha dimostrato di non avere una maggioranza, e senza una maggioranza si può trarre un'unica conclusione, prenderne atto e dedicarsi ad altro. L'aspetto positivo del consiglio di ieri è certamente il fatto che finalmente non sentiremo più parlare di Banca D'Italia, e se non sarà possibile riaprire il capitolo Caserma Silvestri così come chiesto dal consiglio provinciale ben venga l'ipotesi della ristrutturazione della ex questura detta Gattinara”.

Anche Bimbatti ha caldeggiato le dimissioni, che poi sono arrivate: “Risulta davvero strano come il sindaco possa continuare imperterrito a guidare una macchina dove i suoi passeggeri non vedono l'ora di scendere, non riescono a mettersi d'accordo sulla destinazione, non riescono a trovarsi d'accordo su quando fermarsi (come ad esempio ritirare la mozione) o ripartire, insomma un viaggio difficile da affrontare, ma la macchina non è privata, è pubblica, c'è la rappresentanza dei cittadini che sono in attesa di soluzioni chiare e certe non di continui cambi di vento. Il Comune di Rovigo non è un'utilitaria, ma una macchina di grossa cilindrata, non si può pretendere di continuare a guidare senza patente”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl