you reporter

Chioggia

“Adelina” verrà rimosso

L'annuncio dell'assessore Stecco sul relitto che giace nel canale San Domenico

“Adelina” verrà rimosso

Il relitto “Adelinda” verrà finalmente rimosso. Finalmente il 30 aprile il Provveditorato interregionale per le Opere pubbliche del ministero delle Infrastrutture ha comunicato al Comune il nulla osta da parte della Direzione Provinciale Inps di Venezia. Spostamento e demolizione dovrebbero essere fatte dal 10 al 12 maggio, per la conferma si attende solo il riscontro finale da parte della Capitaneria di Porto. “In queste settimane abbiamo intensificato le riunioni tra Capitaneria di Porto, Provveditorato ed Sst per sollecitare il nulla osta dell’Inps, dopo i pareri positivi già avuti da Agenzia delle Entrate e Inail, e qualche giorno fa è pervenuta la tanto attesa risposta” spiega l’assessore alla Pesca Daniele Stecco.

Finalmente, grazie all’incarico già affidato dal Provveditorato, a breve sarà rimosso il natante semiaffondato Adelinda da Canale San Domenico - prosegue - i miei ringraziamenti vanno al comandante Messina, all’ingegnere Volpe e all’avvocato Mazzaro per la disponibilità e fattiva collaborazione nell’essere riusciti a sbrogliare questa complessa situazione, che creava disagi alla sicurezza alla navigazione, nonché al decoro della città”. “Adelinda” era semiaffondata, davanti al Mercato ittico, lo scorso settembre. La sua rimozione è stata oggetto anche di interrogazione in consiglio comunale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl