you reporter

CULTURA

“Il teatro siete voi”, secondo atto

Sono 22 i Comuni polesani coinvolti, oltre a quattro istituti scolastici e molte compagnie

“Il teatro siete voi”, secondo atto

“Ripartiamo al meglio delle nostre possibilità”. L’associazione ViviRovigo rilancia il progetto di educazione esperienziale al teatro “Il teatro siete voi 2020”, il cui fitto programma artistico itinerante in ben 22 Comuni polesani, col coinvolgimento degli studenti di quattro istituti scolastici e svariate compagnie professionistiche, si era brutalmente interrotto lo scorso ottobre per le restrizioni da pandemia.

Il 7 maggio alle 11, in Provincia, si terrà una grande conferenza stampa aperta, per presentare la sezione “Scuole sul palco” del progetto “Il teatro siete voi”, ossia la parte di spettacoli creati e messi in scena dalle scuole polesane per i teatri del territorio. Saranno infatti i ragazzi delle scuole ad inaugurare la ripartenza degli spettacoli con quattro appuntamenti in streaming e in presenza, più un appuntamento conclusivo per le consegne dei premi Gatto Tomeo agli spettacoli selezionati dalla giuria. Si parte il 15 maggio dal teatro Balzan di Badia e si prosegue fino al 4 giugno al teatro Ballarin di Lendinara, dove si svolgerà la festa finale de “Il teatro siete voi”, la conclusione di un anno di lavori teatrali scolastici strani, fra prove in videoconferenza e mascherine.

Seguiranno, durante l’estate, tutti gli spettacoli delle compagnie teatrali professionistiche, scritturate tramite Arteven, che erano già in calendario e che si svolgeranno nella nuova modalità all’aperto, grazie al rinnovato impegno dei comuni partner. Il primo appuntamento è fissato al 30 maggio da piazza Monsignor Porta a Villanova del Ghebbo col gruppo Ullallà Teatro di Marostica. Tutto il programma artistico e le date sono consultabili sulla pagina Facebook @ilteatrosietevoi. Il progetto “Il teatro siete voi” è sostenuto da Fondazione Cariparo (bando Eventi Culturali), il contributo di Regione del Veneto (programmazione 2020) e di Fondazione Banca del Monte di Rovigo, organizzato in collaborazione e partnership con Arteven e col Mibact; gode del patrocinio della Provincia di Rovigo e della Commissione pari opportunità del Comune di Rovigo; realizzato in partnership con i Comuni di Badia Polesine, Corbola, Costa di Rovigo, Fiesso Umbertiano, Lendinara, Porto Viro, Porto Tolle, Rovigo, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Villanova del Ghebbo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl