you reporter

ASVICOL

La progettualità torna in presenza

Riprendono, grazie alle nuove disposizioni, gli importanti incontri organizzati da Asvicol

La progettualità torna in presenza

Finalmente una buona notizia anche per i commercianti lendinaresi: grazie alle ultime disposizioni nazionali per la gestione dell’emergenza sanitaria, da oggi potranno riprendere in presenza gli incontri di Asvicol, l’Associazione per lo Sviluppo della Cultura Organizzata di Lendinara. Sono ben trenta gli associati operatori del commercio che hanno iniziato la propria attività in un momento storico molto particolare, proprio a ridosso del lockdown che tutta l’Italia ha vissuto nella primavera dello scorso anno. Il lavoro di progettazione però non si è fermato con le chiusure, ma è sempre continuato anche a distanza, dando vita ad iniziative innovative per la città, sempre in collaborazione con l'amministrazione comunale e con la Pro loco cittadina.

Ne sono un esempio l'attività di rigenerazione urbana realizzata durante la Fiera dello scorso Settembre “Le Botteghe Fuori Porta”, che ha valorizzato e fatto conoscere una parte della Riviera e ha promosso per i cittadini e non solo la “Shopping Card Lendinara”. Viste le difficili condizioni, infatti, in occasione del tradizionale Settembre Lendinarese i commercianti hanno pensato di sostituire il Mercato in Fiera in zona Palazzetto, con una serie di capannine in Riviera allestite per l’esposizione e la vendita di attività commerciali lendinaresi, creando un apprezzato viale commerciale al quale l’amministrazione aveva anche garantito come supporto la gratuità del noleggio. Le iniziative si sono poi sviluppate puntando sulla promozione degli acquisti nei negozi di Lendinara - i negozi di vicinato - in occasione del Natale e dei Saldi invernali, visto che in quest’ultimo periodo il commercio si sta spostando prevalentemente on line.

“Ogni settimana abbiamo comunque continuato ad incontrarci da remoto lavorando ad una programmazione integrata con l'amministrazione, la biblioteca comunale e la Pro Loco – ha tenuto a precisare Sandra Ferrari, presidente dell’associazione – per far vivere il nostro territorio al visitatore in una modalità diversa, con un netto orientamento allo slow tourism e alla salute delle persone”. Gli incontri di questo gruppo attivo di commercianti del territorio, quindi, è pronto a ripartire con gli incontri all’ex Pescheria, sempre felici di accogliere nuovi colleghi che vogliano collaborare per il rilancio delle attività cittadine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl