you reporter

BAGNOLO DI PO

Le barriere vanno giù: finito il grande intervento

Dal cimitero spariscono tutti gli ostacoli architettonici: ora è accessibile a tutti.

49016

10/05/2021 - 13:20

I lavori di restyling del cimitero di Bagnolo di Po, si sono conclusi. Interessata la porzione di cimitero vecchio che ha visto interventi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche e realizzazione di sottoservizi indispensabili, come la rete di smaltimento delle acque meteoriche e le linee elettriche necessarie per le lampade votive.

L’intervento è costato 170mila euro, dei quali 50mila di contributi statali per investimenti e 120mila con fondi di bilancio. I lavori eseguiti sono il primo stralcio di un progetto più ampio che andrà ad interessare anche la parte più nuova. Entrambe le parti erano prive di percorsi atti al superamento delle barriere architettoniche il cui abbattimento non è stato pensato solo per i disabili, ma anche per la popolazione anziana, per persone con infortuni per un periodo limitato, donne in gravidanza.

L’amministrazione comunale ha pensato alla cittadinanza e a tutti le persone anche esterne che visitano i loro defunti ritenendo che tutti devono potersi muovere senza particolari disagi dovuti a barriere o ostacoli. Nello specifico, oggetto d’intervento sono stati i camminamenti con nuova pavimentazione non sdrucciolevole e creazione di rampe d’accesso in corrispondenza di interruzioni. Essendo la rete di distribuzione dell’energia elettrica obsoleta, sono stati eseguiti interventi di ammodernamento con la realizzazione di un nuovo quadro elettrico per l’alimentazione delle lampade votive.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl