you reporter

Estrazioni in Adriatico

Un ricorso per fermare le trivelle

Il presidente dell’ente Parco Moreno Gasparini conferma: “Noi diciamo no”.

Un ricorso per fermare le trivelle

13/05/2021 - 17:13

"Stiamo dando l’incarico ad uno studio di avvocati per formulare, in tempi brevi, il ricorso al Tar, tribunale amministrativo regionale” così il presidente dell’Ente Parco Delta del Po, Moreno Gasparini, sulla questione delle trivellazioni.
La questione del via libera concesso dal ministero alla ripresa delle estrazioni di idrocarburi finirà, quindi, all’attenzione della giustizia amministrativa.

Già nelle settimane scorse alcuni Comuni avevano paventato questo esito e, ora, il Parco conferma: verrà proposto ricorso, per tutelare il nostro Basso Polesine dalla subsidenza, una delle conseguenze delle estrazioni di idrocarburi. Gasparini, che oltre che presidente del Parco è anche sindaco di Loreo, spiega di essere espressamente e assolutamente contro una ripresa dell’attività estrattiva.

“Le estrazioni creano subsidenza, abbassano il terreno – precisa - Il nostro territorio si trova già due metri e mezzo sotto il livello del mare. Infatti in passato l’uomo ha dovuto fare degli interventi appositi per poter coltivare i terreni. Oggi non abbiamo alcun motivo per abbassare il suolo. Il nostro è di per sé un territorio fragile per cui non deve subire ancora con le trivellazioni. Già in passato abbiamo detto di no”.

Gasparini spiega che le trivelle non portano a nulla, anzi solo danni che poi si vedono nel tempo. “Non possiamo permettere che il terreno si abbassi ulteriormente – incalza il presidente - il Delta del Po è più basso rispetto all’acqua e dobbiamo lavorare per alzare gli argini. Quindi per quel che mi riguarda niente trivelle. Danneggiano non solo il Delta, ma tutta la Provincia di Rovigo. Poi anche i siti marini, la biodiversità, l’ambiente. Quel decreto non andava nemmeno pubblicato, a mio avviso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl