you reporter

PONTECCHIO POLESINE

Samuele pronto a essere dimesso

Il giovane è stato sottoposto all’operazione che potrebbe farlo tornare a camminare.

Una speranza per Samuele: oggi la delicatissima operazione

14/05/2021 - 16:54

“La famiglia Bergantin è lieta di poter informare la comunità locale e tutte le persone che hanno dimostrato grande affetto per Samuele come il delicatissimo intervento chirurgico sia riuscito”. Lo spiega la nota stampa dell’avvocato  che sta seguendo la famiglia del giovane.

Il ragazzo, infatti, studente universitario e porta pizze per mantenersi agli studi, infatti, era rimasto coinvolto in un grave incidente stradale, che gli aveva provocato lesioni molto pesanti, tanto da pregiudicare la sua capacità di camminare. Per ridargli una speranza era necessaria la delicata operazione alla quale è stato sottoposto, finanziata con una grande raccoltra fondi tra gli amici.

“Grazie all’operazione - prosegue infatti la comunicazione, che aggiorna sulla situazione - il midollo risulterebbe ora meno compresso e la vertebra fratturata il 14 gennaio (ossia la data dell’incidente, ndr) appare essersi stabilizzata”. “Samuele verrà dimesso la prossima settimana dall’Ospedale di Novara e raggiungerà l’Istituto di Montecatone - prosegue la comunicazione - Il periodo riabilitativo-fisioterapico durerà molti mesi e solamente in seguito a questo iter si potranno apprezzare eventuali miglioramenti; la famiglia ci tiene a precisare come l’operazione sia stata eseguita con il fine di tentare di migliorare la situazione di Samuele e per cercare di emendare, almeno in parte, le conseguenze dannose riportate in occasione del sinistro”.

“I genitori ed il fratello di Samuele ringraziano tutte le persone e le associazioni che si sono spese per consentire a Samuele di intraprendere questo percorso. La dimostrazione di grande affetto nei confronti di loro figlio è frutto di una notevole sensibilità della comunità locale, la quale ha dimostrato una grande generosità nei confronti del ragazzo il quale in data 14 gennaio durante l’orario di consegna domiciliare delle pizze, lavoro svolto per potersi pagare gli studi universitari, rimaneva coinvolto nel tragico incidente occorsogli”.

La famiglia ringrazia i giovani amici di Samuele che hanno dato corso all’incredibile iniziativa di crowdfunding con la quale sono state raccolte preziose risorse per le cure di Samuele.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl