you reporter

rugby

“Siamo sereni e siamo pronti”

Casellato: “Loro la squadra più difficile, ma noi in forma”. Ufficiale, tifosi al Battaglini per il ritorno.

“Siamo sereni e siamo pronti”

14/05/2021 - 19:07

“Stiamo bene e siamo sereni. Stiamo preparando una partita che sappiamo sicuramente essere difficile. Giocheremo contro una squadra che è un’animale da playoff e i loro diversi piazzamenti in finale lo dimostrano. Sono la squadra più performante in questo momento della stagione”. Sta lavorando da una settimana ad una partita che secondo molti sarà decisiva per vincere anche in finale, Umberto Casellato però con la sua esperienza non è troppo preoccupato e al contrario trasmette tranquillità e calma nonostante abbia la consapevolezza di andare a sfidare i campioni in carica.

Si avvicina sempre di più la gara playoff di domani, fissata alle 18 e 10 al San Michele, che vedrà i Bersaglieri sfidare gli storici rivali del Calvisano. Il governo ha dato il via libera all’ingresso del pubblico negli stadi per le semifinali scudetto, non oltre i mille spettatori e con al massimo il 25% della capienza. Il Calvisano però ha fatto sapere che per domani le porte dello stadio resteranno chiuse. Al Battaglini invece potranno tornare i tifosi per il match di ritorno (25%).

“I gialloneri sono sicuramente la squadra più difficile da incontrare - ha continuato il suo commento il coach rossoblù - noi abbiamo la rosa al completo e in forma, tolti Modena e Mastandrea che sono infortunati di lungo corso. Siamo sereni e affronteremo la partita come abbiamo affrontato i miei tre anni a Rovigo, con lo spirito di sempre. Cercheremo di giocare e di imporre il nostro gioco anche se siamo consapevoli che imporsi con una squadra difficile come Calvisano, in un momento cruciale della stagione è una cosa difficile ma siamo fiduciosi. Noi faremo la nostra partita”. Sicuramente è desiderio di Casellato andarsene da vincitore, quella contro Calvisano sarà infatti una delle sue ultime partite sulla panchina rossoblù e non solo la sua.

La lista dei Bersaglieri in partenza è lunga e tra i tifosi in questi giorni si è anche infiammata la polemica per queste premature fughe di notizie che a detta loro non hanno fatto bene all’ambiente e alla squadra che in questo ultimo rush in vista della possibile finale dovrebbe essere più unito che mai.

Oggi però tutti gli occhi saranno puntati sull’altra gara di andata dei playoff, tra Valorugby Emilia e Argos Petrarca Padova, che sarà di scena alle 18.10 allo Zaffanella. Chi uscirà vincente da questa doppia sfida sarà in finale, e se i pronostici danno scontata la vittoria dei Tuttineri, i Diavoli non sono mai una formazione da sottovalutare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl