you reporter

CALCIO SERIE D

Adriese, Delta e Union Clodiense a caccia dei play off

Adriese a San Giorgio Sedico, Delta Porto Tolle sul campo dell’Ambrosiana e Union Clodiense attende la Virtus Bolzano

Adriese, Delta e Union Clodiense a caccia dei play off

22/05/2021 - 21:26

Dopo la sconfitta infrasettimanale contro il Trento, è già il momento di tornare in campo per l’Adriese. Per la formazione etrusca arriva un’altra sfida impegnativa e ricca di spunti per il recente passato. La trasferta in casa del San Giorgio Sedico, allenata dall’ex Luca Tiozzo, è un’occasione di rivalsa dopo il match dell’andata terminato con il successo per 3-4 in extremis dei friulani. Le scelte del tecnico Mattiazzi dovrebbe essere le seguenti. Come estremo difensore Marocco protetto dalla linea difensiva con Boscolo Berto e Tiozzo, con Vecchi e Bonini esterni. A centrocampo, con Gemmi ancora out, spazio a Masiero, Scapin, Beltrame e Rosati. Davanti Kabine e Marangon. L’appuntamento per il calcio d’inizio della sfida è programmato oggi alle 16. La direzione del match sarà affidata al fischietto Simone Moretti di Firenze, coadiuvato dagli assistenti di linea Manuel Cavalli di Bergamo e Tommaso Ercolani di Milano.

Il Delta Porto Tolle torna in campo dopo quattro giorni dal pokerissimo inflitto al fanalino di coda Chions con le realizzazioni di Strada, Mboup, Pasquinelli e la doppietta di Cicarevic. Tre punti importanti per la compagine di Enrico Gherardi che, di fatto, avvicina ancor di più la zona play off a quattro gare dal termine della stagione. Non c’è tempo per respirare e i biancazzurri faranno visita quest’oggi all’Ambrosiana, formazione veronese che, dopo il girone di andata, sembrava potesse essere uno dei team “ingabbiati” nella lotta salvezza ma, con il giro di boa, ha cominciato il suo miracolo sportivo. Direzione di gara affidata a Valerio Bocchini di Roma 1 coadiuvato dagli assistenti Francesco Carbone di Aosta e Vincenzo Russo di Nichelino. La probabile formazione che Gherardi manderà in campo oggi sarà la seguente: Mordenti, Bertacca, Mboup, Moretti, Acquistapace; Cavallini, Abrefah, Pellielo; Cicarevic; Strada, Raimondi.

Dopo l’impegno settimanale d’alta classifica con la Manzanese, terminato con un pareggio per 1-1, l’Union Clodiense si prepara ad accogliere tra le mura di casa il Virtus Bolzano. Sulla carta la partita si presenta alla portata dei granata, che però dovranno fare i conti con la voglia di riscatto degli altoatesini che navigano nella zona pericolosa della classifica. L’Union Clodiense da qui a fine campionato dovrà fare pochi conti: vincerle tutte è l’unico modo per avere concrete speranze di fare parte del gruppo delle prime. Decisive saranno le gare di oggi e del 6 giugno con il Campodarsego, giocate tra le mura dell’Aldo e Dino Ballarin, ma contro squadre che devono lottare per non retrocedere. Decisamente più agevoli sembrano gli impegni esterni della 36esima e 38esima giornata con Adriese e Cartigliano.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl