you reporter

Badia Polesine

Sventato il furto di energia elettrica

Accorre la polizia locale, gli occupanti tentano la fuga dal retro, ma vengono fermati

Sventato il furto di energia elettrica

23/05/2021 - 10:05

Il comando di Polizia locale di Badia Polesine ha sventato un furto di energia elettrica. Nella giornata di venerdì, gli uomini del comando al piano terra del Municipio hanno scoperto un allacciamento abusivo nella frazione di Salvaterra. “Siamo stati allertati a seguito di una segnalazione da parte dei cittadini – fa sapere il comandante della Polizia locale Luigi Sagliocco – Come comando cerchiamo di essere sempre attenti ai fenomeni che coinvolgono il territorio e così nel pomeriggio di ieri (venerdì per chi legge, ndr ndr) ci siamo recati sul posto. Assieme a tecnici E-distribuzione che hanno collaborato con noi, in un immobile della frazione è stato effettivamente accertato un allaccio abusivo di energia elettrica alla rete da parte di un senza fissa dimora”.

Stando a quanto riportato dalla Polizia locale, gli occupanti dell’abitazione non si sarebbero presentati alla porta, quanto piuttosto avrebbero tentato una fuga dal retro della dimora. Il tentativo, però, non è comunque riuscito, in quanto gli uomini del comando sono riusciti ad intercettare gli inquilini. “Sono stati inseguiti e bloccati – continua il numero uno del comando di piazza Vittorio Emanuele II – e in seguito identificati. Gli agenti hanno quindi ispezionato l’interno dell’abitazione e nel sottotetto è stata riscontrata la diramazione del cavo elettrico e l’effettivo allaccio irregolare”.

L’intervento nella frazione badiese non è però stato l’unico impegno del pomeriggio dello scorso venerdì per gli agenti della Polizia locale. Infatti, gli uomini del comando hanno dato il loro contributo anche sulla Sr 88, dove è avvenuto un incidente stradale. Anche se il sinistro è avvenuto in un tratto di strada del territorio di Lendinara, su chiamata del 112 di Rovigo, gli agenti badiesi hanno dato il loro contributo per cercare di ripristinare, per quanto possibile, la viabilità della Regionale, dove si erano formate lunghe colonne di veicoli a causa dell’intenso traffico. Gli agenti del comando badiese hanno operato sino all’arrivo dei carabinieri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl