you reporter

LA STORIA

Dj polesano apre la stagione a Ibiza

JoenLeFou, alias Roberto Mantovani: “Qui i turisti in arrivo, o vaccinati o con tampone negativo”

Dj polesano apre la stagione a Ibiza

24/05/2021 - 20:10

Una laurea al conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna a fine anni Ottanta messa nel cassetto e mezzo secolo da imprenditore, specializzato in consulenza e amministrazione di start up. Ma sempre col pallino per la musica, la consolle e le sonorità elettroniche. Solo con la pandemia Roberto Mantovani, in arte JounLeFou, 53 anni, di Rovigo, ha messo in discussione tutto e ha cambiato mestiere, diventando dee-jay. Nell’anno peggiore, per lo spettacolo e l’intrattenimento, ha ottenuto un contratto con una radio di Ibiza, la Ibiza Global radio, e ha cambiato vita, trasferendosi alle Baleari.

Qui, inaugurerà ufficialmente la stagione (che in realtà è già nel vivo dallo scorso 15 maggio) nel festival che si intitola “Wake up Ibiza, from Ibiza to the world” e dà inizio alla movida nell’isola, insieme ad altri 11 dee-jay da tutto il mondo. Verrà trasmesso, probabilmente il 29 maggio, su Ibiza Global Radio/TV e in streming su Facebook.

E’ scoppiata una bomba per me - dice emozionato Roberto, che non crede a quello che gli sta capitando - La musica mi ha chiamato, l’isola mi ha chiamato. Sono felice”.

L'intervista completa in edicola nella Voce di Rovigo di martedì 25 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl