you reporter

CORBOLA

Volontari più forti degli incivili

Una trentina di persone ha preso parte all’attività di pulizia organizzata da Legambiente

Volontari più forti degli incivili

28/05/2021 - 16:01

Nei giorni scorsi il Comune di Corbola, in collaborazione con il Circolo di Legambiente Adria Delta del Po, presieduto da Ermes Bolzon, ha organizzato una passeggiata ecologica lungo gli argini del Po per raccogliere rifiuti che spesso incivili buttano lungo gli argini. L'iniziativa era stata programmata prima per ottobre e poi rinviata a causa del lock down dovuto al covid e per il maltempo. Purtroppo non tutto l'argine era accessibile a causa della folta vegetazione cresciuta, comunque i 30 volontari presenti, tra cui molti bambini, hanno riempito il cassone di un camioncino messo a disposizione dal Comune.

Oltre alle immancabili bottigliette di plastica, abbandonate in mezzo alla vegetazione da incivili, tante bottiglie di vetro, di birra, ma anche moltissimi rifiuti edili, verosimilmente provenienti da piccole ristrutturazioni, ed elementi di arredamento scagliati in mezzo alla natura per disfarsene. “L’evento era aperto a famiglie e ragazzi, amministratori e volontari, per unire il piacere della passeggiata in campagna con l’utile della raccolta dei rifiuti – afferma il sindaco di Corbola Michele Domeneghetti, che ha preso volentieri parte alla manifestazione - Sono state pulite la sommità arginale della capanna del Papa e via Ponte di Ferro. E’ stata una delle tante manifestazioni con Legambiente per sensibilizzare la gente verso l’ambiente. Sono state trovate cose piccole, ma anche sacchi da boxe, da pugilato”. Legambiente ha portato i cappellini e i sacchi, i volontari sono arrivati con guanti e con scarponi adeguati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl