you reporter

Oggi la finale scudetto!

Casellato conferma il XV vittorioso in semifinale

Il Rovigo sfida il Padova al Plebiscito nel derby che vale il titolo tricolore

 Casellato conferma il XV vittorioso in semifinale

01/06/2021 - 18:32

Il giorno che tutta la città in mischia stava aspettando è arrivato. Questa sera, alle 18.40, allo stadio Plebiscito di Padova, l’Argos Petrarca Padova e la Femi Cz Rugby Rovigo Delta si affronteranno in finale per conquistare il novantunesimo scudetto del massimo campionato di rugby italiano Peroni Top 10.

Il 170° Derby d’Italia della palla ovale sarà arbitrato da Marius Mitrea (Udine), coadiuvato dai giudici di linea Andrea Piardi (Brescia), Matteo Liperini (Livorno) e dal quarto uomo Gianluca Gnecchi (Brescia). Il quinto uomo sarà Francesco Russo (Milano) e il tmo sarà Stefano Roscini (Milano). Il Citing Commissioner è affidato a Roberto Carra (Modena). Il match, aperto a soli duemila tifosi, sarà visibile in diretta su Rai Sport e RaiPlay dalle 18.30.

“Squadra che vince non si cambia”, avrà pensato l’head coach rossoblù, Umberto Casellato, nello schierare la formazione. Sostanzialmente i quindici giocatori pronti a scendere in campo sono gli stessi che hanno permesso al Rovigo di vincere la semifinale di ritorno contro Calvisano. Quella formazione era già stata rivoluzionata rispetto al solito, e incentrata tutta sull’attacco, sul gioco largo e veloce. La scelta si rivelò vincente.

Rinnovata, quindi, anche per questa sera la fiducia al centro argentino che partirà titolare, Coronel, frutto della grandiosa prestazione nella scorsa partita, e anche al giovane Uncini. Promosso anche Ruggeri nella posizione di numero 8 dove in semifinale si era comportato bene. Questa volta però Casellato ha deciso di schierare Antl estremo e Menniti-Ippolito dieci. Contro Calvisano, a causa della febbre improvvisa di Menniti-Ippolito, Antl giocò da dieci e Cozzi da estremo. Questa volta Casellato avrebbe potuto scambiare Antl e Menniti-Ippolito e ripetere l’azzeccata combinata, ma sebbene Cozzi resti in panchina, ha preferito schierare i due giocatori nei loro soliti ruoli. Una decisione che ha fatto storcere il naso a tifosi e addetti ai lavori.

Ecco il First XV rossoblù di oggi: Antl; Cioffi, Coronel, Uncini, Bacchetti; Menniti-Ippolito, Trussardi; Ruggeri, Lubian, Vian; Ferro (capitano), Canali; Swanepoel, Nicotera, Leccioli. A disposizione: Cadorini, Pomaro, Brandolini, Sironi, Greeff, Borin, Cozzi, Visentin. Ieri mattina i calciatori delle due squadre hanno testato il campo del Plebiscito per prendere le misure in vista della finale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl