you reporter

La storia

"Con la mascherina non ho visto il cordolo": cade e si devasta il viso

La segnalazione di un anziano. Per lui, escoriazioni sul volto. Soccorso da tre passanti.

"Con la mascherina non ho visto il cordolo": cade e si devasta il viso

02/06/2021 - 17:59

Inciampa nel cordolo del marciapiede, in pieno centro città, sbatte la testa e resta disteso per terra. E' successo ad un anziano rodigino, soccorso poi da tre passanti. 

Per fortuna, oltre ad un bernoccolo e a un vistoso livido in volto, l'uomo non ha avuto gravi conseguenze. 

E' successo ieri, primo giugno. L'uomo, in mattinata, doveva prendere l'autobus per andare dal dentista. Ma l'autobus, a causa di uno sciopero, non passa e l'anziano decide di andare a piedi. Stessa cosa al ritorno. Ma qui succede l'incidente.

"Giunto in piazza Lionello Caffaratti - racconta l'uomo sui social - inciampo nel cordolo di un marciapiede e sbatto la testa sul marciapiede stesso. Rimango steso per terra per qualche minuto fino al soccorso di tre gentili signore, una delle quali poi mi ha portato con la sua macchina a casa. Poteva andare peggio, invece solo un grosso bernoccolo trasformatosi nell’occhio nero e gli occhiali da sostituire. Però non posso non pensare al fatto che indossando la mascherina la visuale degli ostacoli a livello terra è impedita". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl