you reporter

CICLISMO

Giro del Veneto, domani il via

Presentate le sette maglie: amaranto per il leader della generale, l’ultimo vestirà di nero

Giro del Veneto, domani il via

28/06/2021 - 00:36

Il via del 29esimo Giro del Veneto si avvicina a grandi passi ed è già tempo di preparativi: domani, a Porto Tolle, prenderà il via la corsa ciclistica di rilevanza nazionale. Saranno 25 le formazioni che saliranno sulla pedana di partenza della crono a squadre di Porto Tolle, ciascuna di sei atleti, per 150 concorrenti totali.

“Saranno presenti tutti i migliori team Continental e dilettantistici italiani oltre a due formazioni straniere che arricchiranno il parterre dei pretendenti al successo finale”, ha sottolineato il patron Adriano Zambon. “Abbiamo realizzato un tracciato adatto ad ogni soluzione. Questo consentirà ad un’ampia fetta di atleti al via di puntare al successo finale. Un risultato che andrà conquistato sulla strada giorno dopo giorno”.

In palio ci saranno ben sette maglie di leader delle speciali classifiche: la più ambita sarà, senza dubbio, la maglia amaranto Clone-Stampaggi materie plastiche che contraddistinguerà il capo-classifica.

Maglia azzurra, patrocinata da De Nardi, per il vincitore di tappa mentre per la classifica a punti la casacca di riferimento sarà quella ciclamino griffata dalla Um Tools. Immancabile la maglia verde Lames per la classifica dei Gpm così come la maglia gialla Programmazione Scalco per la classifica dei traguardi volanti e la maglia bianca Epoca per la graduatoria riservata ai giovani.

Novità dell’edizione 2021 sarà, infine, la maglia nera dedicata all’ultimo in classifica patrocinata dagli autotrasportatori conto terzi Emmepi snc, Silvano Tognon, Graziano Tognon e Giuliano Farina.

“Abbiamo voluto inserire quest’anno la maglia nera per premiare gli sforzi di tutti gli atleti in gara perché siamo convinti che tutti, dal primo all’ultimo, si impegneranno per onorare questa corsa nel migliore dei modi”, ha sottolineato Zambon.

Mentre cresce l’attesa per lo start ufficiale della corsa a tappe veneta inserita nel calendario nazionale per Elite-U23, a richiamare l’attenzione di atleti ed appassionati sono alcune vere e proprie chicche inserite dagli organizzatori lungo le cinque tappe in programma da martedì a sabato.

Dopo la cronometro a squadre di Porto Tolle completamente pianeggiante, infatti, ad arricchire il già ondulato tracciato della seconda tappa in programma con partenza e arrivo da Valeggio sul Mincio, ci sarà anche un tratto di sterrato di 1.800 metri che dovrà essere ripetuto per tutte e sei le tornate di 22,1 chilometri ciascuna, in programma sul circuito che lambirà le Colline Moreniche.

A rendere ancora più suggestiva la terza tappa, invece, sarà il circuito cittadino conclusivo che vedrà sfrecciare la carovana del Giro del Veneto in piazza Giorgione all’ombra delle mura di Castelfranco Veneto.

Grande interesse ha suscitato anche il traguardo della quarta tappa che si concluderà sul muro di Trissino che conduce direttamente nella centralissima piazza Giangiorgio Trissino.

Infine, per il gran finale interamente disegnato in territorio bellunese, è destinato a lasciare tutti a bocca aperta il passaggio lungo la Valle del Mis che precederà l’impegnativo doppio passaggio sul Gpm di Forcella Aurine chiamato a fare da ultimo giudice per emettere i verdetti in classifica finale.

Importante e prestigiosa la copertura TV assicurata all’evento. Tutte le sere a partire da mercoledì e fino a sabato, con il coordinamento di Teleciclismo, dalle 20.30 alle 21 sarà trasmessa sulle frequenze di Telechiara e Tva Vicenza, oltre che sulle pagine Facebook di Teleciclismo e Ciclismoweb.net, una sintesi di 30 minuti con il racconto della tappa del giorno e le interviste ai protagonisti della corsa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl