you reporter

GAIBA

“L’incontro” è sulle rive del Po

La presentazione del libro scritto da Carmin Barile, Federico Grandesso ed Emiliano Toso.

“L’incontro” è sulle rive del Po

05/07/2021 - 17:28

“L’incontro-Noi e Lui nell’oceano del grande Male”. Questo il titolo del libro presentato nella serata di venerdì al club nautico Sant’Anna di Gaiba in apertura della ormai tradizionale rassegna estiva “Un Po di letture”. E proprio la suggestiva atmosfera regalata dal grande fiume ha fatto da cornice alla bellissima serata durante la quale gli autori Carmen Barile e Federico Grandesso, hanno presentato il loro libro scritto a sei mani.

Carmen Barile, medico specialista in Oncologia, ha scritto con Federico Grandesso ed Emiliano Toso, “L’incontro” una raccolta di pensieri del medico, del paziente e dello psicoterapeuta che, insieme, affrontano la malattia. La pubblicazione è promossa dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori a cui vanno i proventi e da Ucid (Unione cristiana imprenditori dirigenti).

L’emozione è risultata palpabile da subito, durante la proiezione di un video nel quale sono state presentate alcune delle opere realizzate da Maurizia Braga, presenti anche nel libro, recentemente scomparsa e alla quale molti dei presenti erano legati da una grande amicizia e affetto.

A fare gli onori di casa il vicesindaco Asia Trambaioli e la presidente della Lilt Rovigo Maria Iside Bruschi che hanno presentato la serata ai numerosi e attenti presenti. Subito dopo, Carmen Barile ha raccontato un incontro tra persone, un incrocio di vite tra timori, voglia di combattere e vittorie di fronte alla malattia, poi finalmente sconfitta, e alla vita che ricomincia in modo diverso e nuovo.

La Barile è considerata donna di scienza che applica un approccio umano al paziente affinché la cura vada oltre la medicalizzazione e i protocolli da rispettare, “perché c’è un’anima a cui avvicinarsi, una psiche da non trascurare, una persona con tutta la sua complessità e diversità nell’affrontare la malattia”. Davanti al pubblico, medico e paziente hanno dialogato sul cammino percorso insieme verso la guarigione e la salute. A moderare la riuscitissima serata è stata la brava Annarita Berveglieri che ha saputo entrare nel delicato argomento davvero in punta di piedi.

Il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 16 alle 21 con la presentazione de “Il navigatore del Po” di Gianni Vidali. Moderano il docente Diego Crivellari è lo storico Marco Chinaglia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl