you reporter

VILLADOSE

Un fiore per i 32 anni di Paula Burci, uccisa a 18

Ieri il suo compleanno. Sulla tomba, nel cimitero degli indigenti, le rose del fratello.

villadose  omicidio  ricordo  rovigo  ferrara

09/07/2021 - 20:08

Ieri avrebbe compiuto 32 anni. Ma ne aveva appena 18 quando venne uccisa barbaramente perché non voleva prostituirsi. Il delitto di Paula Burci ha lasciato tanti misteri aperti, per 13 anni e nonostante le condanne definitive all’ergastolo di Gianina Pistroescu, 45 anni, e Sergio Benazzo, idraulico di Villadose, di 45 anni, molti sono le domande ancora aperte.

“Ma da 4 anni a questa parte - come racconta Marco Zavagli, direttore di Estense.com - il fratello Aurelian, procura che ogni mese sulla sua tomba ci siano delle rose rosse. Lei le amava le rose rosse”. Paula si trova sepolta nel cimitero degli indigenti di Mizzana, nella periferia di Ferrara, fila 00 numero 102.

Lo scorso 22 luglio 2020 Sergio Benazzo, è stato condannato nuovamente all’ergastolo per l’omicidio della ragazza dalla seconda sezione della Corte d’Assise d’Appello di Venezia. In questa sede era stato deciso anche il ritorno in Romania della salma della prostituta di 18 anni, Paula Burci, uccisa con martellate, calci, pugni e poi data alle fiamme.

Intanto sulla tomba della giovane ragazza delle rose rosse, per non dimenticare le atrocità che ha subito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl