you reporter

SALVATERRA

Nuovo volto per la casa della fede

Partiti i lavori di sistemazione della facciata della chiesa della frazione: non sono gli unici

Nuovo volto per la casa della fede

16/07/2021 - 13:13

La chiesa di Salvaterra si rifà la facciata. Hanno preso il via nei giorni scorsi gli interventi di sistemazione della facciata della chiesa di Salvaterra. La parte frontale del luogo di culto della frazione badiese è stato infatti recentemente parzialmente “racchiuso” dalle caratteristiche impalcature. I lavori alla chiesa dedicata a Sant’Antonino sono iniziati da poco e sono destinati a durare ancora qualche tempo, per permettere così di dare un’immagine rinnovata al centro della frazione, dopo gli interventi al campanile condotti qualche anno fa. La facciata, ormai, portava i segni del passare degli anni ed era quindi particolarmente bisognosa di un’opera di restyling. La manutenzione è stata resa possibile grazie ai contributi ricevuti dalla Conferenza episcopale e italiana e dalla Fondazione Cariparo, ma anche il Comune di Badia si è unito in questo percorso con un proprio contributo.

I lavori, comunque, potrebbero continuare per un paio di mesi, anche se probabilmente la durata effettiva sarà legata alla stagione, senza poi dimenticare che il rifacimento della facciata va sempre effettuato approfittando dell’ombra. Come detto, già alcuni anni fa la chiesa era stata interessata dalla manutenzione straordinaria del campanile, che con i suoi colori rinnovati appare infatti quasi in contrasto con l’edificio principale. L’occhio di riguardo per i luoghi di culto periferici non si è limitato però solo alla chiesa di Salvaterra. L’Unità pastorale di Badia, che comprende le località di Colombano, Villafora e Crocetta, oltre a Salvaterra, nei mesi scorsi ha dato il via ai restauri anche ad un’altra frazione badiese. Si tratta di Crocetta, dove, anche in questo caso, sono stati portati avanti lavori di sistemazione della chiesa del paese. Gli interventi hanno previsto opere di sistemazione della facciata, delle parte laterali della chiesa, del campanile e della parete esterna. Anche in questo caso, gli interventi sono stati resi possibili grazie ad un contributo che ha permesso di finanziare la sistemazione del luogo che caratterizza il centro della frazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl