you reporter

ROSOLINA MARE

La ricerca non si ferma al mare

Il 22 luglio appuntamento al Bagno Tamerici con l'Ail Rovigo

La ricerca non si ferma al mare

17/07/2021 - 18:52

Giovedì 22 luglio alle 21 al Bagno Tamerici di Leonardo Ferro a Rosolina Mare, Ail Rovigo Odv, con tutto il supporto dello staff organizza una serata di sensibilizzazione sull’importanza del supporto alla ricerca scientifica oncoematologica. Laura Cassetta, presidente provinciale Ail, introdurrà la serata esponendo i progetti in atto resi possibili dalla raccolta Fondi di Donazioni, manifestazioni Stelle di Natale e Uova di Pasqua. Tutte queste attività sono il risultato dell’impegno e della dedizione che decine di Volontari dedicano ad Ail in tutto il Polesine e che permettono di alimentare la linfa per la ricerca scientifica contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.

Testimoni della serata saranno due ricercatrici dell’Università di Padova, Marta Pillon e Lara Mussolin, che stanno portando avanti un progetto, sovvenzionato da Ail Rovigo, di cui l’Università di Padova è capofila, in collaborazione con laboratori tedeschi e francesi, sullo studio dei linfomi non Hodgkin pediatrici. La loro relazione scientifica illustrerà le metodologie di ricerca e i risultati ottenuti in questi ultimi vent’anni nella cura della patologia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl