you reporter

politica

La giunta Gaffeo si trova accerchiata

I civici puntano il dito contro i dem. Ma Zanellato prova a ricucire: “Così non si può continuare”

La giunta Gaffeo si trova accerchiata

29/07/2021 - 00:12

Il sindaco di Rovigo si scopre accerchiato. E con lui i primi cittadini civici, messi in minoranza tre volte su tre nelle ultime assemblee per le nomine in As2 ed Ecoambiente. Tre volte in cui l’indicazione proposta da Edoardo Gaffeo è stata bocciata dalla maggioranza dei sindaci polesani. Quelli di centrodestra, e fin qui nulla di strano, ma anche dagli amministratori del Pd. E proprio qua sta il concetto di accerchiamento, in quanto proprio il Pd, con 11 consiglieri, è la principale forza politica che sostiene la giunta di Gaffeo. E per questo le liste civiche che a palazzo Nodari appoggiano Gaffeo (“Forum” e “Cresca felice”) puntano il dito contro il partito dem, che nelle riunioni di palazzo Nodari non si mette palesemente di traverso nella linea del sindaco.

In ogni caso si tratta di un problema politico, e per questo il segretario provinciale del Pd, Angelo Zanellato, a breve convocherà i sindaci dem per fare il punto della situazione. Non certo per tirare loro le orecchie, in quanto più volte la linea scelta dai Comuni democrat era condivisa dai vertici di galleria Balotta, ma per cercare una via d’uscita da questo stallo. “Così non si può certo andare avanti - spiega Zanellato - occorre aprire un tavolo di confronto. Le scelte devono essere condivise”. Tavolo e confronto sono parole che rimbalzano da mesi nei corridoi di palazzo Nodari, senza, però, una reale uscita dalla crisi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl