you reporter

il caso

Un lungo immondezzaio d’asfalto

I volontari della onlus: “E’ una vera vergogna, ci appelliamo alle istituzioni perché facciano qualcosa”

Un lungo immondezzaio d’asfalto

30/07/2021 - 06:49

Transpolesana sommersa dai rifiuti abbandonati sul ciglio della strada e situazione ambientale critica. Questo è l’ennesimo grido d’allarme lanciato da Plastic free onlus. “Una realtà drammatica e inaccettabile - dichiara Diego Fenza, referente della onlus per la provincia di Rovigo - i rifiuti continuano a venire scaricati e ad accumularsi. Sembrava ormai conclusa la tanto attesa convenzione tra Ecoambiente, Anas e comuni polesani per recuperare la spazzatura e invece ora è tutto nelle sabbie mobili della burocrazia".

Le amministrazioni dei comuni coinvolti hanno infatti deciso di non approvare la convenzione con Anas, chiedendo alla stessa di ridiscutere il tutto anche alla luce di recenti precedenti giurisprudenziali che hanno visto far ricadere proprio ad Anas maggiori responsabilità nella gestione del recupero e smaltimento dei rifiuti sversati e dei relativi oneri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl