you reporter

LA TESTIMONIANZA

Il marito della 51enne morta: “Non ci siamo vaccinati per paura”

La signora di Lusia è venuta a mancare per Covid. Il dramma di chi è vittima degli assurdi dubbi no vax

Il contagio aumenta: riapre il Covid Hospital di Trecenta

08/09/2021 - 23:32

Il dramma si innesta sulla tragedia. Una vita che si spezza e che forse, ma non è detto, incrina convinzioni radicate, figlie di poca conoscenza e dell’assurdo tam tam di chi semina paure e propaganda no vax.

Lo si intuisce dalle parole del marito della 51enne di Lusia morta l’altro giorno a causa del del Covid. “Non ci siamo vaccinati per paura delle conseguenze del siero - ammette l’uomo - io e mia moglie, come altre persone, non ci fidavamo di questo vaccino, temevamo le implicazioni per la salute che ne potrebbero derivare, anche a distanza di anni”. Il marito, comprensibilmente affranto per la perdita della moglie, specifica anche di non considerarsi “un no vax. Io non sono come quelli che vanno a protestare in piazza, con cartelli, slogan e striscioni. Io non faccio proteste. Semplicemente io e mia moglie avevamo paura, e questa non può essere una colpa”.

Anche lui aveva preso il Covid: “Certo, ora sono guarito e immunizzato”. Ma il dramma di quanto avvenuto emerge anche dalla fatidica domanda: “Tornando indietro rifareste la stessa scelta?” Interrogativo al quale però non giunge risposta, ma un laconico “non è questo il problema”.

Paure per le quali è possibile ravvisare una sorta di responsabilità morale da parte di chi diffonde falsa propaganda e bufale no vax. Come se i numeri delle vaccinazioni non stessero lì a dimostrare l’efficacia del vaccino. Come se i dati delle persone ricoverate in terapia intensiva non confermassero che ad ammalarsi in forma grave sono soprattutto i non vaccinati. Come se tutto quello che è successo in un anno e mezzo di pandemia non fosse alla portata di tutti. Al di là di dietrologie, complottismi e pervicaci negazionismi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • pmax89

    09 Settembre 2021 - 08:08

    invece il covid non fa paura, finchè tocca agli altri.. il problema, è che quei 3 milioni di over 50 non vaccinati per "paura" perchè l'hanno letto su facebook sono a rischio, e primo o poi se lo prenderanno tutti..

    Rispondi

  • diduve

    09 Settembre 2021 - 10:10

    Adesso non ha piu' paura.

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl