you reporter

canda

“C’è troppa incuria al cimitero”

E tante segnalazioni di furti di fiori che "saltano" di tomba in tomba

“C’è troppa incuria al cimitero”

09/09/2021 - 17:50

Da qualche tempo parecchi cittadini di Canda si lamentano dello stato in cui versa il cimitero. Erbacce e assenza di manutenzione fanno stupire e arrabbiare i molti che quotidianamente o ad intervalli settimanali si recano dai propri cari. Negli ultimi tempi inoltre si è aggiunta un’altra vicenda che ha dell’incredibile ovvero il furto dei fiori che, depositati con devozione su una tomba, poco dopo spariscono per finire in un’altra. Se non ci fossero di mezzo i sentimenti più sacri, quelli che legano le persone ai propri defunti e quindi alla propria storia, ci sarebbe da farsi un’amara risata.

Il Comune di Canda non ha più nel suo organico l’operatore funebre. Il vicesindaco Roberto Tomasini interviene spiegando che lo scorso giugno è stato fatto un trattamento di diserbo e antigerminello ed un altro era previsto a ridosso di ferragosto ma è subentrato un ritardo. Gli interventi sono in ogni caso in programma. Per quanto concerne invece il furto dei fiori, è chiaro che si tratta di episodi di inciviltà e assenza di rispetto. Se non è possibile acquistare un fiore, il defunto potrebbe accontentarsi anche di una preghiera.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl