you reporter

ELEZIONI

Il Pd sceglie da che parte stare

Appoggio ad Eveleen Bonfatti da parte di Zanellato e Romeo

Il Pd sceglie da che parte stare

13/09/2021 - 22:44

Il Partito Democratico sostiene Eveleen Bonfatti. Non si fermano gli appuntamenti organizzati a sostegno di Eveleen Bonfatti per la campagna elettorale che la vede candidata per la civica di centrodestra ‘Essere Protagonisti”.

Nei giorni scorsi, l’intervento di Angelo Zanellato e Nadia Romeo, rispettivamente segretario provinciale del Partito Democratico e presidente del consiglio comunale di Rovigo ad un incontro, organizzato dal Partito Democratico locale in collaborazione con ‘Ficarolo Protagonista’. L’incontro, oltre a confermare il pieno appoggio del partito alla Bonfatti, ha voluto lanciare la candidatura a consigliere comunale di Tommaso Margutti, unico elemento nella lista “Essere Protagonisti” ad essere riconducibile al partito del quale è, tra l’altro, segretario del circolo ficarolese.

Tema della serata “Le opportunità non colte a Ficarolo e in Polesine”, sul quale Zanellato e Romeo, sollecitati proprio dalle domande di Tommaso Margutti, hanno evidenziato sostanzialmente tre aspetti che dovrebbero caratterizzare questa campagna elettorale e l’attività politica locale in generale. “Innanzi tutto vorrei fare il mio in bocca al lupo a Eveleen Bonfatti – ha esordito Romeo - La sua candidatura mi fa particolarmente piacere, perché è una donna, è giovane e c’è bisogno, in politica, del buon senso e del pragmatismo delle donne".

“Mi associo all’augurio di Nadia, sarà sicuramente una corsa impegnativa e non dobbiamo, dovete, lasciare nulla di intentato – ha ribadito Zanellato - Anche in questo territorio le promesse hanno una certa attrattiva ma noi dobbiamo guardare le cose come stanno e lavorare sulle idee, sulle prospettive, sui progetti. E in questo senso molte realtà comunali non hanno saputo cogliere le opportunità. Esempio. Il Pnrr ha messo a disposizione 360 milioni di euro per realizzare investimenti lungo l’asta fluviale del Po ma non ci sono progetti e programmazioni che coinvolgono più comuni, tutti pensano alla ciclabile che collega il centro al cimitero, nessuno si mette in rete e propone progetti in grado di collegare i comuni e rendere fruibili, ad esempio al turismo lento, percorsi, strutture e infrastrutture”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl