you reporter

Borsea

Bagno di folla per salutare don Silvio

L’addio dopo 21 anni in paese: “Cammino ricco di cose belle ed emozioni indimenticabili”

19/09/2021 - 18:25

Don Silvio ha salutato la sua Borsea. Il parroco, questa mattina, ha celebrato la sua ultima messa nella frazione rodigina che lo ha visto parroco per la bellezza di 21 anni. Una presenza forte e costante, quella di don Silvio Beccaro in paese. Al punto di diventare la vera colonna portante di una comunità che, ora, si sente orfana del proprio don. Sì, perché don Silvio è così: un ciclone di energia che non si ferma davanti a nulla. E che, in oltre due decenni, è entrato nel cuore di tutti i residenti di Borsea, finendo per diventarne la stella polare, oltre che il collante tra generazioni diverse. Innumerevoli le iniziative che ha organizzato in paese, sempre con un’attenzione estrema alla solidarietà e agli ultimi.

Tante le collaborazioni strette dalla parrocchia di Borsea sotto la guida di Don Silvio Baccaro; da quella con l’associazione Bandiera gialla a quella con la Comunità Incontro di Grignano, solo per citarne alcune. Da diversi anni, segnale di come l’accoglienza sia stato per lui un cardine, ha messo a disposizione delle persone che stanno attraversando un momento di difficoltà gli ambienti della parrocchia e, in modo particolare, il centro parrocchiale Cuore nuovo. In questo centro don Silvio ha ospitato per un lungo periodo dodici persone.

Certo, non sono mancati i momenti difficili, come quando - lo scorso anno - il Covid lo ha costretto a restare per lunghe settimane lontano dalla propria comunità, in isolamento. Ma neanche questo lo ha fermato, e don Silvio è tornato presto al suo posto, più forte e più attivo che mai. Un’energia incontenibile che ora, di certo, porterà nella sua nuova casa: l’unità pastorale che mette insieme Costa di Rovigo a Villamarzana e Gognano, dove entrerà domenica prossima.
Ieri, dunque, ultima messa nella sua Borsea. E la piazza si è riempita all’inverosimile: tutti lì per salutare don Silvio.

E’ stato un cammino, quello nella parrocchia di Borsea - aveva detto il parroco, nel congedarsi dai suoi parrocchiani - ricco di tante cose belle ed emozioni indimenticabili. Allo stesso tempo sono pronto ad iniziare una nuova avventura. Si è parroci per la Chiesa, voglio ringraziare il Signore e la gente per l’affetto e la stima che mi hanno dimostrato in questi lunghi anni”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl