you reporter

CASTELMASSA

Il velox sarà spostato, l’annuncio del sindaco

L’annuncio dopo una settimana di polemiche soprattutto sui social dove molti automobilisti si sono lamentati dopo aver visto il posizionamento di una nuova “macchinetta”

autovelox2[1].JPG

Un autovelox

29/09/2021 - 14:46

Installato un dispositivo fisso di controllo della velocità sulla Sr 6 “Eridania”. Si tratta in realtà di uno spostamento. L’annuncio dopo una settimana di polemiche soprattutto sui social dove molti automobilisti si sono lamentati dopo aver visto il posizionamento di una nuova “macchinetta” lungo una strada sulla quale risultano essere già moltissimi i rilevatori installati.

“Si avvisa la cittadinanza che è in fase di ultimazione l’installazione di un dispositivo fisso di controllo elettronico della velocità sulla Sr 6 Eridania - fa sapere il sindaco Luigi Petrella - Si precisa, altresì, che, a seguito di tale installazione, il numero totale dei dispositivi di questa tipologia presenti sul territorio comunale non muta in alcun modo, in quanto l’impianto di rilevazione installato sulla Sr 6 è quello già presente, ormai da diversi anni, sulla Sr 482 (km 46+250), a presidio della corsia direzione Ferrara/Mantova, che è stato quindi semplicemente spostato per consentire il controllo della velocità nella medesima direzione, previa nuova taratura e verifica, in un tratto stradale alquanto frequentato ed in cui, come più volte verificato dalla polizia locale, i mezzi a motore, auto e moto, transitano molto spesso a velocità assai elevata, in totale spregio al codice della strada. Così facendo – continua il primo cittadino - l’amministrazione comunale ha pertanto deciso di ampliare i controlli elettronici della velocità, senza aumentare il numero di autovelox presenti sul territorio comunale, lo si ribadisce, ma ottimizzando la loro gestione, al fine di aumentare quanto più possibile l’attività di prevenzione svolta dal comando di polizia locale Polesine Superiore. La nuova installazione sarà operativa quindi sulla Sr 6, relativamente alla sola corsia direzione Calto-Castelmassa, al km 28+110, con un limite di velocità pari a 70 km/h. Terminata l’installazione dell’apparecchiatura con la relativa cartellonistica - conclude Petrella - seguirà un periodo di pre esercizio di 15 giorni, di cui sarà data opportuna informazione, al termine del quale lo strumento diventerà pienamente operativo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl