you reporter

DONADA

Il vento azzoppa il mercato

Difficoltà per gli ambulanti e ancora troppe auto parcheggiate nei posti assegnati al mercato

Il vento azzoppa il mercato

10/10/2021 - 09:39

Le condizioni meteo, con la bora che sino alla serata di ieri ha spirato intensa su tutto il Polesine, hanno mandato in crisi le bancarelle del tradizionale mercato del sabato a Donada. Alcuni esercenti hanno dovuto addirittura rinunciare ad aprire la tenda, dal momento che la forza del vento non lo consentiva in nessuna maniera. Altri non si sono neppure presentati, probabilmente ritenendo che non ne valesse la pena. I numeri, a conti fatti, non hanno dato loro torto.

Non sono mancati, poi, problemi sul fronte della violazione delle disposizioni sulla sosta: molti cittadini, infatti, hanno ancora la tendenza a dimenticare come, il sabato mattina, i posteggi di piazza Marconi debbano essere lasciati liberi, proprio alla luce della programmazione del mercato settimanale. Anche nella mattinata di ieri, infatti, più di un veicolo è stato trovato, al momento di installare il mercato, là dove non avrebbe dovuto essere. La polizia locale, di conseguenza, non ha potuto fare altro che procedere con l’attività sanzionatoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl