you reporter

SAN MARTINO DI VENEZZE

Sette: “Io, più forte degli attacchi”

Parla la neoeletta sindaco che ancora non ha deciso la giunta

Sette: “Io, più forte degli attacchi”

09/10/2021 - 20:42

“Tanto poi comanda lui”. Dove lui è il sindaco uscente, quello che ha regnato per dieci anni per poi candidare un uomo di fiducia, da manovrare dietro le quinte. E’ quello che si dice, in ogni santo paese, quando cambia il sindaco ma il vecchio resta nella stanza dei bottoni. Ma ad Elisa Sette, 37 anni, laureata in economia internazionale e che per lavoro si occupa di assistenza legale e risarcimento danni per uno studio di Mestre, gli stereotipi non piacciono. E, sindaco da sei giorni, si prepara a raccontare una storia diversa.

Elisa, allora, dove eravamo rimasti? Vinicio vicesindaco...

“Piano, io questo non l’ho mai detto. Anzi. Guardi, proprio questa mattina (ieri, ndr) ho riunito tutti i neo consiglieri per parlare di giunta. Ho voluto ascoltare le aspirazioni di ognuno. Tra qualche giorno darò il mio verdetto”.

Vabbè, ma con 165 preferenze come fa a tener fuori Piasentini? E Daniele Barison, che ne ha prese 173?

“Ho detto che non ho ancora deciso. Voglio valutare tante cose, assessorato per assessorato. Mi servono persone che possano stare con me per tutti i cinque anni. Il supporto della giunta sarà necessario, e la scelta va ponderata”.

Come sono andati questi primi giorni da sindaco?

“Me ne sto rendendo conto soltanto adesso. Sono andata in Comune a giorni alterni, perché continuo a lavorare, a Mestre. Vedrò se riuscirò a conciliare le due cose, se no potrei anche chiedere un periodo di aspettativa”.

Come ha trovato il Comune?

“Chi mi ha preceduto mi sta guidando, come ha fatto in campagna elettorale. Del resto, è stato lui a propormi la candidatura, e devo dire che all’inizio ho rifiutato. Poi la notte ha portato consiglio ed eccomi qua: sono nata qui, ed è giusto fare qualcosa per la mia gente”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl