you reporter

TAGLIO DI PO

Una grande notizia per chi ama il calcio

Partono i lavori per riaprire la tribuna chiusa da anni

Niente tassa sui rifiuti per cento aziende

09/10/2021 - 19:05

Inizieranno lunedì 11 ottobre, i lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della tribuna Ovest del campo sportivo del centro di Taglio di Po. Permetteranno di rendere di nuovo agibile la tribuna, chiusa al pubblico da diversi anni, a causa di continui distacchi di calcinacci dal tetto e dai pilastri che mettevano a rischio l’incolumità dei fruitori.

Tutta la parte burocratica di predisposizione del progetto e della gara è stata seguita dall’ingegner Alessio Mantovani e dall’archietto Martina Robbi, dell’ufficio Lavori Pubblici del Comune. Il progetto è stato redatto dall’ingegner Mirco Mischiatti, mentre l’impresa che si è aggiudicata la gara è la Società Cooperativa Consorzio Contarinese Escavi e Trasporti con sede a Taglio di Po. L’importo dei lavori è di 55.975,86 euro più Iva di legge, al quale vanno aggiunte le spese di progettazione e di prove strutturali che portano l’importo complessivo del quadro economico ad 80.500 euro Iva compresa.

I lavori prevedono il risanamento e il recupero dei pilastri, la messa in sicurezza della copertura e il recupero del ballatoio posto sul lato ovest. I tempi di realizzazione sono di sessanta giorni dall’aggiudicazione, per cui si prevede termineranno verso fine novembre.

“Sono molto soddisfatto per l’avvio di questo cantiere - afferma il vicesindaco e assessore allo Sport Alberto Fioravanti - perché è un ulteriore tassello alle opere che in questi anni come amministrazione abbiamo realizzato per rendere più sicuri, funzionali e a norma i nostri impianti sportivi”.

“Ricordo - prosegue l’analisi del vicesindaco - citando solo i più recenti, i nuovi spogliatoi del campo dello Zona Marina, la messa a norma della Palestra Zanella, il nuovo impianto di illuminazione a led del campo B del Centro e la ristrutturazione completa del Tennis coperto. Oltre ai lavori che inizieranno lunedì, bisogna tener presente che a breve partiranno anche quelli legati al recupero dei vecchi spogliatoi dello Zona Marina e l’ultimo stralcio funzionale del Pala Vigor”.

“In questi anni - prosegue Fioravanti - in merito agli investimenti sul campo sportivo del centro abbiamo ragionato e dialogato molto con la dirigenza della Usd Tagliolese per organizzare e realizzare opere tutti gli anni seguendo una scaletta di priorità comuni. Infatti, siamo partiti dalla messa a norma e completo rifacimento degli impianti degli spogliatoi sotto la tribuna, per poi passare alla impermeabilizzazione e ristrutturazione delle scalinate della stessa tribuna, visto che facevano filtrare l’acqua piovana che stava deteriorando l’intera struttura, per finire lo scorso anno con il nuovo impianto di illuminazione del campo B”.

“Ora - prosegue Fioravanti - è arrivato il momento di ristrutturare la tribuna ovest per provare a riaprirla dopo tanto tempo, ma soprattutto per renderla di nuovo sicura e togliere l’inagibilità”.

“Le prove strutturali, eseguite durante la scorsa primavera per conto del Comune dalla Soc. Altraingegneria Srl per un importo pari ad 8.425,66 euro più Iva, hanno dimostrato che non era necessaria la demolizione della copertura (come si pensava precedentemente), ma che è possibile il recupero dell’intera struttura tramite una manutenzione straordinaria. Durante i lavori il cantiere è stato organizzato in modo da permettere il regolare svolgimento delle attività calcistiche della Usd Tagliolese e per garantire la massima sicurezza di custodi e personale che lavora presso il centro sportivo”.

“Mi auguro - conclude infine il vicesindaco - che tutto proceda per il meglio e che anche la stagione possa esserci favorevole, così da poter portare al termine al più presto il cantiere e riuscire a completare nei tempi previsti anche l’ultima opera rimasta nell’elenco di investimenti concordato con la Usd Tagliolese qualche anno fa”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl