you reporter

ARIANO NEL POLESINE

A San Basilio l’antico scalo etrusco

Oggi un altro appuntamento di “Scavi aperti”, in cui gli archeologi mostrano dal vivo le scoperte

A San Basilio l’antico scalo etrusco

11/10/2021 - 11:45

Ha preso avvio il secondo anno del progetto “Da Ariano nel Polesine agli Euganei, fra Etruschi e Veneti”. Nell’ambito del progetto è già stata effettuata una prima campagna di scavi da parte degli studenti dell’Università degli studi di Padova coordinati dalla professoressa Silvia Paltineri e in questi giorni sono invece all’opera gli studenti dell’Università Ca’ Foscari sotto la guida della professoressa Giovanna Gambacurta.

E’ stata individuata con precisione una porzione del sito dell’età etrusca, scoperto nei primi anni 80 e poi mai più indagato. L’analisi stratigrafica consente di leggere la crescita progressiva del centro di San Basilio anche in fasi prima non conosciute, come probabilmente quelle dei secoli più tardi, prima della presenza romana (tra IV e III secolo a.C.). Sono state acquisite importanti informazioni per la ricostruzione dell’ambiente e del paesaggio antico, dove Etruschi, Veneti e Greci si incontrarono ponendo le basi per un nuovo porto sull’Adriatico e una nuova attivazione dell’asse commerciale del Po.

Una serie di appuntamenti denominati “Scavi Aperti”, coordinati dall’Associazione Studio D in collaborazione con la Cooperativa CosedelPo, ha permesso a famiglie e cittadini di entrare in contatto con le scoperte fatte: registrato il tutto esaurito nelle date finora programmate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl