you reporter

ZONA STAZIONE

Inquinamento acustico: i locomotori saranno spostati

Arriva la risposta del sindaco al consigliere Rossini

inquinamento acustico: i locomotori saranno spostati

Antonio Rossini

13/10/2021 - 19:14

Meno rumori (e meno emissioni di gas) sui binari che costeggiano le abitazioni. E’ l’impegno di Rfi, che nei giorni scorsi ha risposto alle sollecitazioni del Comune, spiegando di aver preso contatti con l’impresa che svolge attività merci nello scalo di Rovigo per “concordare modalità organizzative dell’attività che possano limitare il disagi arrecato alle zone limitrofe, posizionando i locomotori in attesa del servizio in una zona della stazione più lontana dalle abitazioni”.

Nel testo di Rfi, viene anche “richiamata la sottoscrizione di un verbale dell’accordo per regolamentare la problematica”.

Dal canto suo, il Comune, con l’assessore Dina Merlo, ha fatto sapere di “monitorare la situazione per verificare l’efficacia degli interventi dichiarati e previsti, in riferimento alla soluzione della problematica, ma a fronte di successive ed ulteriori segnalazioni che dovessimo ancora ricevere, sarà in tempi brevi nostra cura inoltrare una successiva comunicazione di riscontro e verifica per sollecitare azioni idonee”. La risposta della Merlo è relativa ad una interrogazione fatta dal consigliere comunale di opposizione Antonio Rossini sull’argomento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl