you reporter

Ottobre Rodigino

Torna Tommy, ed è già Romagna!

Il 79enne forte del suo sapere artigiano: “Devi stare dietro all’impasto, non è affatto facile”

Torna Tommy, ed è già Romagna!

24/10/2021 - 13:34

Per i rodigini la piadina da Tommy è una tappa d’obbligo, un pezzo di Romagna che sbarca a Rovigo alla fiera d’Ottobre e regala gusto e ricordi di notti al chiaro di luna. Delelmo Galeazzi, in arte “Tommy” è originario di Cattolica ed è una presenza storica della Fiera d’Ottobre con la sua squadra di 17 persone e un’intera area, quella alla fine di via Grimani, via Sacro Cuore, che diventa il regno della bontà.

Ci mancava Tommy e ci mancavano le sue piadine. Com’è stato il lockdown? Delelmo non ci pensa già più. “Abbiamo resistito. Ora abbiamo fatto una ottima stagione a Cattolica. E’ mancato il lavoro notturno perché con le discoteche chiuse è così, altrimenti sarebbe stato un bell’afflusso. Abbiamo anche fatto la fiera di San Donà ed è andata molto bene, nonostante i vincoli del green pass. Io avevo calcolato il 50% in meno degli altri anni. Ero partito un po’ scettico, invece è andata bene, meglio delle aspettative”.

C’è voglia di tornare a fare “fiera” e si vede dai clienti che già dal primo pomeriggio si avvicinano per fare scorta di piadine anche da portare a casa. L’impasto di Tommy è straconosciuto, un mix di farine (“bisogna stare sempre dietro alla farina, poi c’è lo strutto e la conservazione facciamo tutto noi”) e un sapere artigiano che dall’alto dei suoi 79 anni può ben dire di possedere. Come piace la piadina ai rodigini? “Alcuni mi dicono ‘mettici tutto’ - sorride Delelmo - allora io rispondo ‘fermati, perché il banco mi serve anche domani!’. Comunque salsiccia cipolla e peperoni, così come stracchino prosciutto e rucola sono due classici strong e light. Io dico sempre che la piadina è come fare l’amore ce n’è per tutti i gusti”.

Dietro la mascherina Tommy non ha mai perso il sorriso. “Le mascherine così come il lockdown li abbiamo subiti. Noi abbiamo sempre lavorato all’aperto e l’ultima stagione è stata ottima. La gente non ne poteva più di stare chiusi e il green pass è stato un modo per incentivare al vaccino. Ci stava”. Quante piadine ha portato alla fiera d’Ottobre? “Ah! Tantissime e spero di venderle tutte!”. Amanti della fiera, dunque, fatevi sotto!

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl