you reporter

LENDINARA

Attenti, sono tornati gli sciacalli: doppio assalto agli anziani

I malviventi sono di nuovo a caccia. Ecco i consigli per difendersi e per bloccare la loro azione

Attenti, sono tornati gli sciacalli: doppio assalto agli anziani

25/10/2021 - 10:12

E’ accaduto di nuovo. Un doppio assalto, messo a segno da parte dei malviventi che terrorizzano anziani soli, per derubarli. Questa volta, però, c’è anche una notizia positiva: entrambe le vittime designate, per nulla rassegnate a subire questo ruolo, hanno reagito, chiamando immediatamente il 112, piuttosto che lasciarsi spaventare dalla agghiacciante favoletta che questi malviventi vanno ripetendo. E’ esattamente quanto si deve fare.

E ciò che raccomanda anche il Comune di Lendinara: non appena saputo quanto accaduto, infatti, gli amministratori, tramite i canali social istituzionali, hanno lanciato un appello alla cittadinanza, per metterla in condizione di difendersi al meglio. Il copione è stato quello, purtroppo, ormai già visto numerose volte: a casa della vittima suonano due persone, che si qualificano come tecnici del gas o dell’acquedotto.

Paventano una situazione assolutamente grave, gravissima, ad alto tasso di pericolosità: alternativamente parlano di una grossa perdita di gas o di un grave caso di inquinamento delle condotte idriche. Nell’uno e nell’altro caso, spesso liberano anche gas, che tengono in fiale o in bombolette spray, maleodorante, stordente, proprio con lo scopo di dare credibilità alla propria storiella. Lo scopo ultimo è quello di indurre i residenti a scappare di casa, dopo essersi “raccomandati” di portare con sé gioielli e contanti. Il tutto, evidentemente, al fine di prenderli, approfittando della confusione, per poi scappare.

In questi casi, non ci si deve assolutamente lasciare spaventare da quanto questi delinquenti vanno raccontando. La mossa giusta da fare è quella di chiamare immediatamente il 112, poiché carabinieri e polizia sanno perfettamente se in effetti vi siano situazioni di allarme per la sicurezza pubblica. In caso contrario, qualora, cioè, siano all’opera dei malviventi, sanno benissimo come intervenire prontamente. E’, soprattutto, molto importante metterli nelle condizioni di poterlo fare, bloccando queste scorrerie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl