you reporter

BADIA POLESINE

Ok all’accordo per via Cappuccini

La strada trafficatissima da Badia a Giacciano sarà sistemata

Ok all’accordo per via Cappuccini

10/11/2021 - 11:14

Via libera all’accordo di programma tra Comune e Regione per la messa in sicurezza di via Cappuccini. La giunta guidata dal sindaco Giovanni Rossi ha nei giorni scorsi approvato lo schema dell’accordo di programma, inviato dalla Regione, per l’assegnazione del contributo mirato ad interventi a favore della mobilità e della sicurezza stradale per il cofinanziamento dei lavori di “Messa in sicurezza della viabilità ciclabile e veicolare di via Cappuccini”, che vede un importo complessivo di 280mila euro.

Per partecipare al bando e cercare di ottenere il finanziamento, “l’amministrazione comunale di Badia Polesine ha individuato via Cappuccini, che abbisogna di interventi per la sicurezza stradale al fine di scongiurare pericoli per la pubblica incolumità degli utenti della strada stessa, in quanto in questo tratto di strada comunale, ex Strada Regionale ad elevato traffico, si è verificato anche un incidente mortale”. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica, definitivo ed esecutivo, redatto dal personale del settore Lavori pubblici del Comune per i lavori di “Messa in sicurezza della viabilità ciclabile e veicolare di via Cappuccini”, aveva già avuto il via libera da parte della giunta.

Come detto, l’importo complessivo di progetto è pari a 280mila euro, che sarà finanziato per 140mila euro con il contributo regionale e per l’altra metà con risorse proprie di bilancio. La notizia dell’ottenimento del finanziamento è arrivata alla fine della scorsa estate. L'amministrazione dovrà ora dare concretezza ai lavori, con l’obiettivo di mettere in sicurezza la strada che collega Badia a Giacciano con Baruchella, un’arteria trafficata e dove si trova anche una ciclabile. Stando a quanto anticipato nei mesi scorsi, l’intenzione della giunta sarebbe quella di comprendere anche la messa in sicurezza della pista ciclabile, posizionare i guardrail dove non c’è e sostituire quelli presenti. L'amministrazione comunale ha a disposizione otto mesi di tempo dal momento dell’aggiudicazione del contributo per affidare l'intervento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl