you reporter

CASTELMASSA

La donna massese dal Dopoguerra

La mostra sarà visitabile fino a domenica 21 novembre

La donna massese dal Dopoguerra

17/11/2021 - 10:28

Lo scorso sabato, nella sala consiliare del Municipio di Castelmassa, è stata inaugurata la mostra “Il ruolo della donna nella Comunità massese dal dopoguerra ai giorni nostri”, dopo essere stata rimandata due volte per causa Covid. La mostra, organizzata dall’assessore alle politiche sociali Alessandra Carta, raccoglie quasi 200 foto delle donne che hanno fatto la storia del piccolo comune altopolesano. Si possono così osservare le figure femminili storiche del paese, tra le quali la sarta Carla Manzalini, intenta a sistemare l’abito ad una sposa, la maestra Carla Conforti, punto di riferimento per tutti in paese, l’infermiera Albertina Furini in reparto, la fotografa Lucia Sperandio alle prese con una sua macchina fotografica. La mostra sarà visitabile fino a domenica 21 novembre, alla mattina dalle 10 alle 12 e, nel pomeriggio, su appuntamento da prendere contattando il comune di Castelmassa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Il virus torna nelle case di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Il virus torna nelle case di riposo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl