you reporter

ADRIA

Uccise Giulia, moglie e mamma 20enne. Pena ridotta via l'ergastolo

Colpo di scena in appello

Uccise Giulia, moglie e mamma 20enne. Pena ridotta via l'ergastolo

16/11/2021 - 14:42

La Corte di Appello di Venezia ha ridotto la pena a Roberto Lo Coco, 30 anni, adriese, accusato di avere strangolato e ucciso la moglie Giulia Lazzari, di appena 23 anni, dalla quale aveva avuto una bimba, nella casa coniugale di Adria, zona Case Rosse. Dopo la prima condanna, all'ergastolo, a Rovigo, in Appello, martedì 17 novembre, è arrivata la condanna a 24 anni, con riconoscimento delle attenuanti generiche

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • Max61

    17 Novembre 2021 - 08:08

    Questa è la giustizia in Italia, che schifo.....

    Rispondi

  • Lorybull

    17 Novembre 2021 - 10:10

    .... maa .... io non ho comunque studiato legge ..... ma ... quali "attenuanti" dovrebbero esserci in un gesto di questo genere .... ??? ah ... si ... forse il fatto di essere dipendente da droghe varie lo scagionerebbe .... o .. forse si era comportata male la povera Giulia .... ???

    Rispondi



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl