you reporter

Badia Polesine

Il presidente Mattarella consegna il Balzan

A rappresentare il Comune il sindaco Rossi, l’onorevole Giacometti e l’assessore Targa

Il presidente Mattarella consegna il Balzan

20/11/2021 - 09:11

Una delegazione badiese ha presenziato alla cerimonia di consegna dei Premi Balzan 2020, che si è tenuta lo scorso giovedì a Roma. I Premi dell’edizione 2020 dedicati ad Eugenio Balzan, giornalista ed imprenditore che ha avuto i natali a Badia Polesine, sono stati consegnati nella capitale con un anno di ritardo rispetto alla consueta “tabella di marcia” a causa della pandemia. A rappresentare il Comune altopolesano nel corso della cerimonia tenutasi all’Accademia Nazionale dei Lincei, a fianco del primo cittadino Giovanni Rossi, c’erano il vicesindaco e onorevole Antonietta Giacometti, l’assessore alla Cultura Valeria Targa, la referente per i rapporti con la Fondazione Balzan Annalisa Marini e Lara Girotti e Gregorio Marabese dell’ufficio Cultura comunale. Erano inoltre presenti l’ex sindaco Paolo Meneghin, la consigliere Idana Casarotto e l’ex responsabile dell’ufficio Cultura Mara Barison.

A ricevere i premi, consegnati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sono stati Susan Trumbore, Jean-Marie Tarascon, Joan Martínez Alier e Antônio Augusto Cançado Trindade. La cerimonia si è svolta alla presenza dei presidenti della Fondazione Internazionale Balzan “Premio”, Alberto Quadrio-Curzio, e “Fondo”, Gisèle Girgis-Musy. Secondo il rito cerimoniale ogni premiato, presentato dal presidente del Comitato generale Premi Luciano Maiani, ha pronunciato un discorso di accettazione e ringraziamento. “Il Premio Balzan 2020 – ha dichiarato Maiani - ha pienamente raggiunto uno dei suoi scopi fondamentali di integrare in una prospettiva interdisciplinare gli studi e le ricerche più promettenti nelle tematiche più attuali”.

Per ciascun premio 2020 la Fondazione Balzan ha assegnato 750mila franchi svizzeri (circa 710mila euro), di cui metà della somma deve essere destinata dagli stessi premiati a progetti di ricerca condotti da giovani studiosi. La cerimonia di consegna dei premi, riconoscimento secondo solo al Nobel, si svolge ad anni alterni a Roma, alla presenza del presidente della Repubblica, e a Berna, alla presenza del presidente della Confederazione o di un membro del Consiglio federale, in rispetto della doppia nazionalità italo-svizzera della Fondazione. La cerimonia di consegna dei Premi Balzan 2021, invece, è in programma il primo luglio 2022 a Berna. Con i “Balzan” 2022, che saranno annunciati a Milano a settembre e consegnati a Roma a novembre 2022, la sequenza delle cerimonie di consegna riprenderà il suo andamento tradizionale: a Roma negli anni pari, a Berna negli anni dispari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl