you reporter

Badia Polesine

La Sicilia di Leo conquista tutti

Applausi per lo spettacolo di Leo Gullotta

La Sicilia di Leo conquista tutti

23/11/2021 - 10:53

Leo Gullotta conquista il pubblico del teatro Balzan con lo spettacolo “Minnazza”. Il secondo appuntamento della stagione “Musica e teatro”, organizzata al Sociale, ha portato a Badia Polesine un ospite d’eccezione: l’attore Leo Gullotta, protagonista di una serata che ha condotto il pubblico in un viaggio tra i miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile. Al centro dello spettacolo portato in scena al Balzan, che vede Fabio Grossi alla regia, c’è stata la Sicilia, terra natia di Gullotta, che l’attore ha raccontato attraverso passaggi di capolavori letterari quali “Il gattopardo”, ma anche rievocando ricordi della propria giovinezza, e ancora ricordando alcuni personaggi emblematici, come Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Giuseppe Fava.

Un’ora e mezza di spettacolo tra mitologia e denuncia sociale, che ha posto in luce entrambe le facce della medaglia di una terra ricca di vita quanto di contraddizioni. Sul palco del teatro di piazza Vittorio Emanuele II, l’attore catanese è stato accompagnato dalle musiche di Germano Mazzocchetti e dai video di Mimmo Verdesca. Prima di chiudere con una emozionante rievocazione della strage di Marcinelle, Gullotta ha offerto diversi spunti di riflessione sul presente, a partire dai cambiamenti che l’avvento del Covid ha imposto.

“Qualcuno negli ultimi due anni è venuto a visitarci - sono state le parole di Gullotta - ci ha dato tanto problemi, ha fatto nascere paure, ma ora si vede una luce in fondo al tunnel, una luce precisa e brillante: il vaccino”. “Vediamo le immagini di una madre che offre il proprio bambino ad un militare nella speranza di un futuro migliore e gioioso - ha riflettuto ancora l’attore siciliano - o dei migranti lasciati al freddo nei boschi. E’ mai possibile che questo accada nel 2021? Sì, è possibile. E può una guerra non appartenerci dato che siamo tutti cittadini del mondo?”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl