you reporter

CORONAVIRUS

Pessime notizie: Veneto unica regione a rischio alto d'Italia

Il monitoraggio dell'Iss non regala buone notizie, purtroppo

Zaia

Il presidente della Regione Luca Zaia

26/11/2021 - 12:50

I vaccini contengono l'impatto della quarta ondata sui ricoveri ospedalieri, sia ordinari che in Terapia intensiva, così come i decessi, ma i contagi sfondano ancora quota 2mila in 24 ore. Questo il dato saliente contenuto nel bollettino di aggiornamento sull'andamento del contagio da coronavirus in Veneto.

Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, ci sono stati 2036 nuovi positivi a livello veneto, cinque decessi, 13 nuovi ricoveri ospedalieri e quattro in terapia intensiva.

Le cattive notizie arrivano dal monitoraggio settimane condotto dall'Iss a livello nazionale: l'unica regione classificata a rischio alto, alla luce dei dati, appare proprio il Veneto. Questo significa che potrebbe prepararsi, la prossima settimana, un passaggio di fascia, con conseguente "stretta" sulle restrizioni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl