you reporter

PORTO VIRO

Ucciso dal virus a soli 60 anni: addio Deny

La città in lacrime per la morte di Dino Bertarello

Ucciso dal virus a soli 60 anni: addio Deny

29/11/2021 - 19:04

Ha lottato per quasi due infiniti mesi contro il Covid, ma alla fine non ce l’ha fatta. E’ morto sabato scorso all’ospedale di Verona “Borgo Trento” Dino Bertarello, 60 anni, di Porto Viro. Dino, per tutti “Deny”, era stato contagiato proprio all’alba delle restrizioni e dell’introduzione del Green Pass entrato in vigore il 15 ottobre scorso. Aveva deciso, dopo molte ritrosie, di vaccinarsi, ma nel frattempo era rimasto diventato positivo al Coronavirus.

I sintomi che sono apparsi subito gravi, il peggioramento, la corsa a Trecenta e un ulteriore peggioramento della sua situazione. Era stato trasferito dunque a Verona, all’ospedale Borgo Trento, dove è rimasto a lungo in terapia intensiva, finché sabato scorso non ha ceduto ed è mancato all’affetto dei suoi cari. Dino era una persona “solare, di buon cuore, sempre disponibile con tutti”, lo ricordano gli amici.

Era sposato con Marina e aveva un figlio Raffaele. Lavorava nella ferramenta Tecni-comm sas che si trova in centro a Porto Viro. “Siamo affranti - commenta sinceramente commosso Gianfranco Santin, titolare del negozio. Qui è sempre stato uno della famiglia. Per noi tutti è una gravissima perdita”. I funerali di “Deny” si terranno venerdì 3 dicembre nella chiesa di San Bartolomeo apostolo a Porto Viro, alle 14,30.

Deny riposerà poi nel cimitero di Contarina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl