you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

Il leader no vax si ammala, lo curano e cambia idea

La storia arriva dal Trevigiano

Il leader no vax si ammala, lo curano e cambia idea

01/12/2021 - 19:05

Lorenzo Damiano, trevigiano, è considerato (ma sarebbe meglio dire era considerato uno dei leader dei “No vax” in Veneto. Candidato sindaco a Conegliano con la lista Norimberga 2 (perché chiedeva un processo mondiale contro i promotori delle vaccinazioni), e leader della galassia anti vaccinista in alto Veneto, come racconta Il Mattino di Padova nei giorni scorsi era finito in ospedale a causa delle complicazioni del Covid (co0ntratto durante un viaggio a Medjugorje), ed era stato ricoverato a Vittorio Veneto in Terapia subintensiva. Un’esperienza difficile, la sua, con un quadro clinico delicato. Superata la crisi, oramai fuori pericolo e prossimo alla dimissione, Damiano ha però cambiato idea sul Covid e sul vaccino.

“La mia visione del mondo geopolitico - ha raccontato al Mattino - è cambiata. Sarò pronto quanto prima, quando Dio vorrà, a far sapere al mondo intero quanto sia importante seguire collettivamente la scienza, quella che ti salva... Io ho fatto una cura monoclonale, ringrazio il reparto di Vittorio Veneto che mi ha seguito. E comunque adesso il vaccino lo faccio, ho passato tutto quello che dovevo passare. Vaccinatevi tutti, io mi vaccinerò”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    02 Dicembre 2021 - 20:08

    Un coglione ravveduto

    Rispondi



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl