you reporter

Cavarzere

Sinistra Italiana chiede la riapertura del parco di via De Gasperi

Il circolo locale del partito invita l'amministrazione anche a recuperare la lapide ai Caduti di Dolfina

“Sistemare l’accesso al parco e la lapide ai Caduti di Dolfina”

22/12/2021 - 09:53

Auspichiamo che la riapertura del parco di via De Gasperi avvenga in tempi rapidi, e che l’amministrazione si adoperi per manutenere e riposizionare la lapide ai caduti di Dolfina”. Queste le due sono segnalazioni pervenute dal circolo di Sinistra italiana di Cavarzere e Cona, e la prima si riferisce, appunto, alla chiusura - che forse si è prolungata più del previsto - del parchetto di via De Gasperi. “E’ l’unico parco attrezzato e recintato che garantisce tranquillità e sicurezza a tutti coloro che lo frequentano, in modo particolare ai bambini - ricorda Alessandro Birolo, del direttivo di Sinistra italiana - il giardino pubblico di via De Gasperi è chiuso dall’1 novembre scorso. La chiusura si era resa necessaria per lavori di riqualificazione, ma pensavamo servisse assai meno tempo per la sostituzione dei due cancelli di accesso. Auspichiamo che i lavori vengano terminati in tempi rapidi, garantendo così la riapertura del parco, almeno nelle ore centrali della giornata”.

La seconda segnalazione, invece, riguarda la salvaguardia delle memorie, quindi quelle di una lapide commemorativa posta a Dolfina. “Sulla parete di un fabbricato disabitato ormai da tempo e posto di fronte alla chiesa di Dolfina, da poco più di un secolo è collocata una lapide a ricordo dei Caduti della frazione nella Grande guerra del 1915-1918. Invitiamo l’amministrazione comunale ad adoperarsi perché la lapide, dopo una adeguata manutenzione, venga riposta nella piazzetta antistante la chiesa della frazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl