you reporter

PORTO TOLLE

Un parco dedicato a Gino Strada

La giunta vuole ricordare anche Eraldo Mancin

Un parco dedicato a Gino Strada

24/12/2021 - 13:30

Un parco per Gino Strada, e una struttura comunale per il campione di calcio Eraldo Mancin. Il consiglio comunale di Porto Tolle ha approvato la mozione presentata dalla lista civica Bellan per intitolare al medico e fondatore di Emergency, morto nell’agosto scorso, una via o un parco cittadino. Probabilmente - come ha spiegato il sindaco Roberto Pizzoli - la scelta finale ricadrà proprio su un’area verde, anche per questioni burocratiche.

Ma non sarà questa l’unica novità che riguarderà il Comune di Porto Tolle nel 2022, sotto il profilo della toponomastica. Il sindaco Roberto Pizzoli ha infatti fatto sapere che sono diverse le proposte depositate in Comune per intitolazioni di vie, parchi o strutture comunali a personaggi illustri di caratura locale o nazionale.

Tra queste, spicca quella relativa a Eraldo Mancin, calciatore professionista originario di Polesine Camerini. Mancin, scomparso nel 2016, in particolare è ricordato per aver vinto due scudetti, in due anni consecutivi, con due “provinciali” del calcio italiano: la Fiorentina, al termine del campionato 1968/69, e il Cagliari, nell’annata 1969/70, al fianco di Gigi Riva. Il roccioso difensore polesano è stato uno dei sei calciatori (gli altri sono Giovanni Ferrari, Riccardo Toros, Roberto Baggio, Alessandro Orlando e Andrea Pirlo) ad aver vinto due scudetti consecutivi in Serie A con squadre differenti.

Anche in questo caso - assicura Pizzoli - si provvederà ad un’intitolazione per onorarne e preservarne la memoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl