you reporter

Cavarzere

Le priorità per rilanciare la città

Il sindaco Munari in aula parla di fusione con Cona, Zls, videosorveglianza, medicina territoriale e altro

Le priorità per rilanciare la città

26/12/2021 - 22:43

Approvazione del programma di mandato 2021/2026: il sindaco presenta i diversi punti e gli obiettivi, ma il consigliere Andrea Fumana si dimostra contrario, mentre il resto della minoranza si astiene dalla votazione. La presentazione delle linee programmatiche di mandato 2021-2026 è stata trattata al terzo punto del consiglio comunale, che si è tenuto in presenza lo scorso martedì 21 dicembre. Ad elencarle e presentarle al consiglio il sindaco Pierfrancesco Munari: nella delibera è stato descritto dettagliatamente il programma elettorale presentato dalla lista, così che il sindaco si è soffermato sui punti più salienti.

Il programma nasce dalla volontà dei tre partiti di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, di uscire da una situazione di stallo amministrativo del paese, che dura da ben dieci anni”, ha iniziato Munari, ricordando gli obiettivi concordati dai tre partiti alleati, quali il progetto di fusione con il Comune di Cona, per il quale è già stato attivato l’iter che nei prossimi mesi prevede uno studio di fattibilità, e che verrà discusso anche con le popolazioni di Cavarzere e Cona, la stabilizzazione della cittadella socio-sanitaria, il cui bando di acquisto si è concluso (e a breve verrà formalizzato) grazie ad un privato, il potenziamento della medicina territoriale. E, ancora, gli obiettivi prevedono anche il rapido completamento dei lavori dell’Ipab, la creazione del distretto del commercio, l’inserimento di Cavarzere nell’area Zls, incrementare la videosorveglianza del territorio. A questo proposito, il progetto è stato approvato di recente dalla Prefettura.

Altre priorità dell’amministrazione sono il controllo di vicinato, usufruire delle opportunità date dal Pnrr, lo sviluppo dei trasporti con il progetto della Romea commerciale, il potenziamento dell’illuminazione pubblica, la riqualificazione di diverse aree urbane, la progettazione urgente di recupero dell’edilizia residenziale pubblica, l’ampliamento e la diversificazione dell’offerta culturale del teatro, cercare di ricostituire la consulta dei giovani, promuovere il consiglio comunale dei ragazzi e la festa dello sport, razionalizzare gli spazi per le attività sportive e ludiche, ma anche prevedere la realizzazione di una palestra polifunzionale idonea allo svolgimento degli eventi con presenza di pubblico.

Ad intervenire però con parere contrario all’approvazione della delibera è il consigliere comunale di minoranza Andrea Fumana: “Ci sono proposte che trovano il nostro consenso, ma viceversa altre proposte non mi convincono, come la valorizzazione dell’ex base militare di Ca’ Bianca, il comparto agricoltura dovrebbe essere integrato con altre proposte, il settore del sociale non può essere racchiuso in 10 righe, oltre a non esserci chiarezza sul problema della casa - ha spiegato Fumana - Queste rapide riflessioni non mi portano ad esprimere un voto favorevole al programma di governo 2021/2026. Ogni qualvolta arriveranno in consiglio comunale proposte chiare, concrete, finalizzate ad un rilancio economico-sociale della nostra città, non mancherà il mio consenso”.

Il sindaco però replica: “Gli obiettivi che abbiamo proposto sono frutto di attente valutazioni: con la voglia e la determinazione dei componenti di questa giunta e consiglio riusciremo a portare a casa interventi molto importanti”. Anche il consigliere di minoranza Paolo Fontolan prende la parola: “Attendiamo l’amministrazione comunale alla prova dei fatti, non solo all’enunciazione dei principi e obiettivi, ma di fronte alla concretezza dei fatti e problemi che si presenteranno”. Favorevole quindi, all’approvazione l’intera maggioranza, gli astenuti sono stati Fontolan e Crocco, mentre parere contrario è stato espresso da Fumana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl