you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Tornano i focolai nelle case di riposo

Iras Rovigo e Castelmassa, ma non solo: per fortuna il vaccino regge

"Gli anziani nelle case di riposo necessitano del massimo livello di attenzione"

13/01/2022 - 17:11

Tornano i focolai nelle case di riposo del Polesine. Iras San Bortolo e Castelmassa i casi più eclatanti, ma non solo. Numeri alti, ai quali, però, per fortuna non corrispondono ospedalizzazioni. E' una prova della efficienza della barriera vaccinale, che sta impedendo quella serie di lutti che aveva, purtroppo, costellato le precedenti ondate nelle strutture per anziani.

Strutture che, in Polesine - ricorsa l'Ulss 5 - ospitano 2.018 anziani e 852 altri ospiti, come persone disabili o con problemi psichiatrici o altre necessità di assistenza.

Ad oggi risultano positivi:

- 2 operatori del CSA di Adria

- 2 operatori della residenza per anziani Ing. Arturo Pedretti di Ariano nel Polesine

- 1 operatore della Casa del Sorriso di Badia Polesine

- 26 ospiti e 3 operatori della RSA San Martino di Castelmassa

- 4 operatori della Residenza per anziani Villa Agopian di Corbola

- 5 operatori della Casa di Riposo San Gaetano di Crespino

- 2 ospiti e 8 operatori della Residenza San Salvatore di Ficarolo

- 1 ospite e 3 operatori del Centro Servizi per anziani La Residence di Ficarolo

- 3 operatori del Centro Servizi La Quiete di Fiesso Umbertiano

- 9 operatori della Casa Sacra Famiglia di Fratta Polesine

- 8 operatori della Casa albergo per anziani di Lendinara

- 1 operatore dell’Opera Pia Francesco Bottoni di Papozze

- 4 ospiti e 3 operatori della CSA San Nicolò di Porto Tolle

- 2 ospiti e 4 operatori del Centro Servizi Villa Tamerici di Porto Viro

- 5 ospiti e 5 operatori della Residenza per anziani La Rosa dei Venti di Rosolina

- 59 ospiti e 38 operatori dell’IRAS di Rovigo

- 2 ospiti e 6 operatori della Casa di riposo Città di Rovigo

- 3 ospiti e 3 operatori del Centro Servizi Resemini di Stienta

- 2 operatori Residenza per anziani "Madonna del Vaiolo" di Taglio di Po

- 6 operatori della Casa Sant’Antonio di Trecenta

- 1 operatore della Residenza Sant’Anna di Villadose

- 1 operatore della Comunità alloggio Gli alberi di Gavello

- 6 ospiti e 10 operatori della RSA Il Pioppeto di Ficarolo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl