you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

I vaccini? Proteggono e fanno risparmiare milioni

Lo studio universitario

I vaccini? Proteggono e fanno risparmiare milioni

17/01/2022 - 19:08

Non sono soltanto efficaci per diminuire (del 95%!) gli effetti gravi del Covid, ma fanno pure risparmiare un sacco di soldi alla sanità pubblica. E’ questo l’effetto “indiretto” dai vaccini, analizzato dal gruppo di lavoro guidato dal professor Vincenzo Baldo, del dipartimento di medicina molecolare di sanità pubblica dell’Università di Padova, che ieri mattina ha affiancato Luca Zaia nella conferenza stampa. Zaia che introducendo il docente ha spiegato come “con questi numeri, se non ci fossero stati i vaccini sarebbe stato un disastro. Lo dicono i dati.”.

“Lo studio - ha spiegato Baldo - aveva l’obiettivo di valutare l’efficacia sul campo del vaccino, su dati reali, cioè su ciò che è accaduto durante l’epidemia. Siamo partiti con l’osservazione (dal 27 dicembre 2020 fino a 20 settembre 2021) di soggetti sempre negativi fino al momento della vaccinazione: abbiamo analizzato circa 2,2 milioni di soggetti, di cui 213mila soggetti positivi”.

Tra i positivi - il 6,2% è stato ricoverato e l’1,5% è morto. Per ogni soggetto abbiamo valutato i singoli periodi di rischio, dalla vaccinazione parziale a quella completa, e li abbiamo divisi per età”. Il rischio di contrarre la malattia in forma grave, per i non vaccinati, è superiore di almeno 10 volte rispetto a un vaccinato. Ma i benefici del vaccino non sono soltanto sanitari: l’indagine dimostra infatti che “un soggetto non vaccinato può restare fino a 6 giorni in più positivo di un non vaccinato. E che chi è vaccinato, in caso di ospedalizzazione, resta circa 5 giorni in meno in ospedale di un non vaccinato”.

Sul campione in esame, “abbiamo conteggiato in un risparmio di 36 milioni di euro in 11 mesi”, ha concluso Baldo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl