you reporter

comune

Duomo e via Badaloni solo a piedi

Il sindaco: “Vogliamo realizzare un distretto dello shopping, e via il parcheggio davanti alla chiesa”

Duomo e via Badaloni solo a piedi

27/01/2022 - 14:06

Via Badaloni sta per diventare strada pedonale. E allo stesso modo il tratto di via Casalini che da piazzale Caffaratti giunge in piazza Duomo. Pedonale, ovviamente, anche l’intera piazzetta sulla quale si affaccia il Duomo. Sono questi gli aspetti principali delle nuove linee che hanno apportato le ultime modifiche al Piano del traffico, ora pronto per passare all’attenzione della giunta e del consiglio comunale.

Il Piano quindi conterrà l’intera pianificazione di come si svilupperà la viabilità, e le aree pedonali e a Ztl della città. Elemento nuovo, e cruciale, riguarda proprio l’area di piazza Duomo, da anni in attesa di una riqualificazione che potrebbe scattare nei prossimi mesi. “In quel quadrante del centro - ha spiegato ieri il sindaco Gaffeo - l’amministrazione vuole realizzare una sorta di shopping discrict, un’area pedonale dove possano sorgere nuove attività e locali. Per questo si è deciso di rendere pedonale il tratto di via Casalini fino a piazza Duomo e via Badaloni. Strada porticata che ben si adatta ad essere pedonale e che sarà oggetto di un intervento di riqualificazione. E poi vogliamo pedonalizzare l’intera piazza Duomo, spariranno i posti auto perché non credo ci siano città italiane con un parcheggio a pochi metri dal Duomo cittadino”. Anche perché il ridisegno di quel quadrante nei prossimi anni comprenderà anche la realizzazione del nuovo tribunale, che sorgerà sulle ceneri della ex questura, tra via Donatoni e via Sacro cuore, a pochissimi metri da piazza Duomo. Senza considerare che sempre all’angolo tra via Badaloni e la piazza c’è l’ex liceo Celio, ora sede universitaria e dell’Innovation lab. E poi il cinema teatro Duomo che da qualche mese ha impostato il rilancio. L’area, insomma, si prepara ad essere frequentata sia da studenti che da utenti del tribunale, e della sala teatrale e cinematografica, e quindi ad alto tasso di “pedonalità”.

Nell’area pedonale sarà inserita anche via Mure Ospedale che sfocia proprio in via Casalini.

La pedonalizzazione di piazza Duomo e via Badaloni vuole essere un impulso allo sviluppo di quell’area della città, soprattutto come stimolo verso una ripresa commerciale che aveva dato segnali positivi alcuni anni fa, ma che poi si era spenta. La presenza di aule universitarie e più avanti del tribunale, in questo senso dovrebbe essere una spinta per la nascita di locali e negozi. La pedonalizzazione andrebbe nel senso di una maggior vivibilità della via. secondo l’amministrazione comunale il contorno ideale per la riqualificazione di piazza Duomo, con il rifacimento del sagrato e una maggior valorizzazione dell’edificio religioso simbolo, anche storico, della città e nucleo originario del nucleo urbano di Rovigo.

Il Piano del traffico, infine, conterrà anche alcune puntualizzazioni circa la viabilità di alcune aree di quartieri e frazioni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Stefania

    29 Gennaio 2022 - 09:09

    Ennesima cazzata!

    Rispondi



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl